Papa Francesco ha chiesto perdono per i recenti scandali

Papa Francesco ieri ha chiesto perdono per i recenti scandali a Roma e in Vaticano, davanti a migliaia di fedeli che erano in Piazza San Pietro per l’udienza generale del mercoledì.

Prima di iniziare la catechesi, il Pontefice ha detto: in nome della Chiesa voglio chiedere perdono per gli scandali che si sono verificati , provocando gli applausi della folla.

Il Pontefice ricordando il Vangelo ha ammonito: “guai all’uomo a causa del quale avviene lo scandalo”.

Subito dopo l’udienza in molti si sono chiesti a cosa si riferisse di preciso il pontefice. In serata, il portavoce della Santa Sede padre Federico Lombardi ieri ha chiarito che il Papa ha ascoltato la lettura della Bibbia che parlava degli scandali ed è intervenuto anche per tranquillizzare le persone semplici che possono essere rimaste turbate dagli ultimi avvenimenti.

Tra gli avvenimenti più recenti il caso di un membro dei Carmelitani Scalzi, che nella parrocchia romana di Santa Teresa d’Avila, è finito in uno scandalo per delle frequentazioni con giovani prostituti di Villa Borghese. Recentemente c’è stato anche il coming out di Krzysztof Charamsa, il prete polacco che è uscito allo scoperto e ha confessato di essere gay e di avere un relazione stabile con un uomo.

News Notizie

Poco coinvolgimento e scarsa trasparenza sul Piano Nazionale Ripresa e Resilienza

“Se lo scopo del PNRR è la ripresa e la resilienza del nostro Paese, queste sono irraggiungibili senza il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte e nelle proposte che esso contiene, come nel monitoraggio dei progetti che lo tradurranno in interventi concreti. Per questo ci risulta inaccettabile come un piano pluriennale di questa portata, che avrà […]

Leggi tutto
News Notizie

India: l’allarme di Azione contro la Fame

“L’india è alle prese con una ondata di infezioni da Covid-19 senza precedenti, ma oltre a mitigare l’impatto della pandemia, siamo impegnati al massimo anche per contrastare l’impatto sull’accesso al cibo e gli effetti psicologici di questa situazione, soprattutto per le donne incinte, le neomamme e bambini sotto i cinque anni di età”. Lo ha […]

Leggi tutto
cibo
News Notizie

Il sud del Madagascar sull’orlo della carestia. Allarme del WFP

La siccità non dà tregua nel Madagascar del sud, spingendo centinaia di migliaia di persone sull’orlo della carestia. L’allarme dell’agenzia ONU World Food Programme (WFP) indica come, con i tassi di malnutrizione acuta che continuano a crescere, sia necessaria una azione urgente che risponda a questa crisi umanitaria in divenire. Molti distretti nel sud del […]

Leggi tutto
News IN DIES