Un bicchiere di succo d’arancia la mattina tiene sveglio il cervello

Un bicchiere di succo d’arancia al mattino tiene sveglio il cervello, aumentando la prontezza mentale, la capacità di concentrazione e di attenzione, oltre a migliorare i tempi di reazione, secondo un nuovo studio, fatto dai ricercatori dell’Università di Reading, in Inghilterra.

Questi effetti favorevoli durano anche ore, quindi a mezzogiorno si è molto più attivi se a colazione si è bevuto un succo d’arancia.

Lo studio è stato fatto su 24 giovani uomini sottoposti a una serie di test per valutare le capacità cognitive in due giorni diversi.

Il primo giorno, i giovani avevano iniziato la giornata con un bicchiere di succo d’arancia, mentre il secondo giorno avevano preso una bevanda simile, che sembrava succo, ma era composta da acqua, zucchero e pigmento colorato.

Nei test, la velocità e l’attenzione era stata alta il giorno che i partecipanti avevano bevuto il succo normale, e sei ore più tardi erano ancora svegli.

Lo studio, pubblicato sull'”European Journal of Nutrition”, dice che i benefici del succo probabilmente sono dovuti ai flavonoidi che migliorano la circolazione del sangue, l’apporto di sangue al cervello e la comunicazione delle cellule.

La quantità di succo bevuto dai volontari nello studio era di 240 ml, corrispondenti a un piccolo bicchiere.

Lifestyle News Salute Tecnologia

Caldo record, dalla SIPREC il decalogo per i pazienti cardiovascolari

CAMBIAMENTI CLIMATICI E PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE – Da metà maggio l’Italia è interessata da ondate di calore senza precedenti. Tra i rischi da prevenire, vi sono anche quelli per l’apparato cardiovascolare. Da qui nasce l’impegno istituzionale e sociale della Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare – SIPREC a consigliare norme di comportamento per salvaguardare la propria […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

India: il COVID-19 ha reso i bambini ansiosi

Durante la pandemia da COVID-19, i bambini di tutta l’India hanno avuto problemi a dormire e hanno dovuto affrontare un aumento dei casi di violenza domestica. Un numero maggiore di loro è stato costretto a lavorare. È quanto emerge da uno studio condotto da Save the Children, l’Organizzazione da oltre 100 anni lotta per salvare […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Porpora trombotica: la diagnosi può arrivare in ritardo

La porpora trombotica trombocitopenica (TTP) non è solo una patologia dal nome difficile, ma è anche ultra-rara: l’incidenza della sua forma acquisita (aTTP), di origine autoimmune, che corrisponde al 95% dei casi totali, è di circa 1,2 – 6 casi per milione di persone per anno e nel nostro Paese si stima che si verifichino […]

Leggi tutto