La Germania nel 25 ° anniversario della riunificazione

In Germania, si celebra oggi il 25 ° anniversario della riunificazione, dopo 45 anni di divisione. L’evento è avvenne meno di un anno dopo la caduta del muro di Berlino.

Da allora, la Germania è diventata la potenza economica e politica più importante dell’Europa e Berlino è diventata di nuovo la capitale della Germania. Il cancelliere Angela Merkel, cresciuta nella Germania dell’est comunista (anche se nata ad Amburgo, nella Germania dell’Ovest) è al potere dal 22 novembre 2005.

Alcune divisioni tra le due aree, una volta divise, rimangono ancora. La disoccupazione è più alta nell’Est del Paese, molti giovani lasciano l’Oriente per l’Occidente. Comunque, dopo un quarto di secolo, dalla riunificazione tedesca, l’esodo generale dall’area ex comunista dell’Est sta rallentando e alcune città orientali stanno attirando di nuovo i giovani.

Tra il 1991 e il 2013, 3,3 milioni orientali sono andati verso ovest, mentre solo 2,1 milioni si sono spostati dall’altra parte.

I due stati tedeschi, la Germania democratica e quella federale furono separati durante la guerra fredda. Per decenni Berlino fu divisa in da un muro che impediva ai residenti dell’Est di passare verso Ovest.

Il Muro di Berlino era stato costruito dal governo della Germania Est (Repubblica democratica tedesca) filosovietica, per impedire la libera circolazione delle persone a Berlino Ovest (Repubblica Federale Tedesca) filoamericana.

Cultura e Società News

38 Cantine Lombarde aprono le loro porte il 28/29 maggio

Anche quest’anno, Cantine Aperte, manifestazione iconica del Movimento Turismo del Vino, Lombardia si presenta al pubblico degli enoturisti con un programma estremamente attraente: saranno infatti 38 le Aziende pronte ad accogliere gli appassionati nel fine settimana del 28/29 maggio prossimi. Valtellina, Valcalepio, Franciacorta, Montenetto, Lugana, Colli Morenici Mantovani, Lambrusco Mantovano, San Colombano al Lambro e […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scienza

Salorno: ritrovata un’area di cremazione dell’età del Bronzo

Nel sito archeologico di Salorno (BZ) è stata ritrovata un’area di cremazione che rappresenta un unicum per quantità di resti bruciati e che potrebbe anche rivelare una nuova modalità funeraria, non comune nell’età del Bronzo. La ricerca, pubblicata su PLOS ONE è stata realizzata da un team del Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Premio “in rosa”, dedicato alla scrittura femminile

GIUDITTA avanzamento di idee, l’Associazione culturale senza scopo di lucro costituita nel 2017 ad Alessandria come volontariato culturale con lo scopo di valorizzare la scrittura femminile, presenta l’appuntamento con il suo Premio letterario nazionale. Un evento molto atteso che, a causa delle restrizioni in materia COVID 19, non si è potuto svolgere in forma pubblica […]

Leggi tutto