La California ha detto sì all’eutanasia

Il Senato dello stato della California, negli Usa, ha votato venerdì una legge che permette di ricorrere all’eutanasia ai malati che possono togliersi la vita con l’aiuto di un medico. Due medici devono certificare che il paziente ha solo solo sei mesi da vivere.

La legge è stata approvata con 23 voti favorevoli e 14 contro. Ora il governatore Jerry Brown, dovrà apporre la sua firma, ma resta da vedere se il cattolico democratico lo farà.

L’eutanasia è legale finora negli stati di Washington, Montana, Oregon e Vermont.

Anche in California, i contrari all’eutanasia sono preoccupati che familiari di un malato terminale possano ricorrere all’eutanasia per ricevere l’eredità.

News Notizie

Invalidità civile, dall’INPS l’ipotesi di vincolare gli importi al reddito

A luglio l’INPS ha presentato a Montecitorio il suo Rapporto annuale 2021, che è stato esposto dal presidente Pasquale Tridico. Un rapporto lungo, tecnico, illustrato con parole di non facile comprensione: eppure i temi lì contenuti toccano la vita e gli interessi di milioni di italiani, persone con malattie croniche e rare, con disabilità importanti […]

Leggi tutto
News Notizie

La denuncia dell’Ospedale Israelitico di Roma

Noi Dirigenti Medici dipendenti dell’Ospedale Israelitico di Roma, denunciamo la nostra condizione di lavoratori di “serie B” rispetto ai Medici dipendenti della Sanità Pubblica in quanto da oltre 10 anni siamo privati di un contratto di lavoro degno del servizio che offriamo e del ruolo che ricopriamo. Dopo anni di paziente attesa, nel 2019 prima […]

Leggi tutto
News Notizie

Yemen in ginocchio per la più grave fra le crisi umanitarie

Non così lontano da casa nostra c’è una emergenza di enormi proporzioni, che mette in ginocchio ad oggi 20,7 milioni di persone bisognose di aiuti umanitari per sopravvivere e riduce allo stremo e alla fame ben 16 milioni di bambini, donne e uomini. A 6 anni dall’inizio del drammatico conflitto nello Yemen, oltre 4 milioni […]

Leggi tutto
News IN DIES