Virus gigante scoperto in Siberia

“Mollivirus sibericum”: questo è il nome di un nuovo tipo di virus gigante scoperto nei terreni congelati della Siberia da alcuni ricercatori russi e francesi. Questo virus trovato nel permafrost, è stato scoperto un decennio dopo il Mollivirus ed ha portato a quattro il numero delle famiglie di virus giganti identificate dal 2003.

Jean-Michel Claverie, uno dei coordinatori dello studio su questo nuovo virus pubblicato lunedì su PNAS vuole rassicurare sulla sua non dannosità per gli esseri umani, anche se non esclude che in futuro, alcuni virus scoperti, potranno essere pericolosi per gli esseri umani

Alcuni virus si potrebbero risvegliare un giorno col riscaldamento globale, che scioglie il ghiaccio del mare Artico e apre passaggi marittimi, consentendo l’accesso ad aree che prima erano inaccessibili, ha spiegato Jean-Michel Claverie.

“Prima, si credeva che questi rischi fossero impossibili, ha detto il ricercatore, perché gli esperti ritenevano che il DNA non potesse sopravvivere più di 1000 anni nel terreno. Tuttavia, oggi si sa che questo è sbagliato.

News Scienza

Greenpeace, dal Parlamento una vera e propria “finzione ecologica”

Con un blitz organizzato ieri mattina a Roma, attivisti di Greenpeace Italia hanno fatto visita a quattro ministeri della Capitale per apporre nuove targhe e rinominarli simbolicamente. Così il dicastero del ministro Cingolani è diventato il “Ministero della Finzione Ecologica”, quello del ministro Giovannini il “Ministero dei Treni Persi e dell’Immobilità elettrica”. I dicasteri dei […]

Leggi tutto
News Scienza

L’Ue esenterà i nuovi OGM dalle attuali norme di tutela dell’ambiente

La Commissione europea sta preparando la strada ad esentare i nuovi organismi geneticamente modificati (OGM) dalle attuali norme di tutela dell’ambiente. La Commissione Ue ha pubblicato oggi un rapporto sulle nuove tecniche di modifica genetica come CRISPR/Cas, indicando che potrebbero essere accettate regole più permissive per gli OGM prodotti con queste tecniche. Nel 2018 la […]

Leggi tutto
News Scienza Tecnologia

La lunga storia dell’Intelligenza artificiale

Nella storia di Microsoft l’acquisizione di Nuance per quasi 20 miliardi di dollari è seconda solo a quella di LinkedIn: per il social network dei professionisti la società fondata da Bill Gates, nel 2016, aveva messo sul piatto 26 miliardi di dollari. La cifra investita per la società attiva nell’intelligenza conversazionale sanitaria conferma quanto alta […]

Leggi tutto
News IN DIES