Grande fama, vita breve

Il prezzo della fama è alto. Uno studio australiano ha rivelato che le celebrità con una carriera di successo, nel settore dell’intrattenimento o sportivo, tendono a morire in giovane età.

Lo studio, pubblicato in QJM: An International Journal of Medicine, è stato condotto dai professori Richard Epstein e Catherine Epstein del Kinghorn Cancer Centre di Sydney, in Australia.

Per la ricerca i due professori hanno esaminato 1.000 necrologi pubblicati nel The New York Times tra il 2009 e il 2011.

Dopo aver analizzato sesso, età, occupazione e causa di morte, i ricercatori hanno diviso in quattro diverse categorie i dati raccolti a seconda della professione: attori, cantanti, musicisti, ballerini e sportivi;
scrittori, compositori;
imprenditori, militari, politici;
professori universitari, professionisti e religiosi.

Analizzando i dati, i ricercatori hanno notato che, coloro che avevano avuto una carriera di successo nell’intrattenimento o nello sport, erano morti a un’età media di 77 anni contro gli accademici, morti all’età di 82 anni, i creativi, vissuti fino all’età di 79 anni, gli imprenditori e i politici, vissuti fino a 83 anni.

Concentrandosi sulle causa di morte, i ricercatori hanno trovato che i decessi precoci erano dovuti a infezioni, incidenti o cancro.

Forse le persone di successo muoiono prima perché si ‘consumano’ in anticipo, conducendo una vita più intensa, ha detto Richard Epstein, secondo il quale questi personaggi potrebbero morire prima degli altri anche perché sono più inclini ad atteggiamenti autolesionisti, con stili di vita insalubri, come l’uso di droga, l’abitudine al fumo e il consumo di alcol.

Cultura e Società News

Annuale Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea “Apollo dionisiaco”

L’Annuale Internazionale Apollo dionisiaco invita poeti e artisti alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma Opere in poesia e opere d’arte visiva, in pittura, scultura, grafica e fotografia, a tema libero, di autori e artisti di ogni età, libera formazione e nazionalità, sono attese entro il 3 giugno 2022 via e-mail. L’Accademia Internazionale di Significazione Poesia […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Viaggi

Italiani on the road: boom del camper

“La strada è vita”: questa famosa citazione dello scrittore americano Jack Kerouac si sta rivelando sempre più attuale anche quando si parla di viaggi, catturando l’essenza della ricerca di libertà e di avventura che solo gli on the road sanno dare. E se la strada è la via per scoprire meglio se stessi e il […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Il Covid cambia abitudini e priorità dei consumatori

La pandemia da Covid-19 ha accelerato alcuni comportamenti dei consumatori, consolidandoli in abitudini. In alcuni Paesi, a fronte di un calo complessivo della fiducia, si è registrato un grande spostamento verso l’e-commerce, il digitale e le attività in casa. A dirlo è una delle ultime Executive Perspective di BCG, la serie di analisi periodica lanciata […]

Leggi tutto