Comparsa della vita. Confermato il ruolo delle comete

Un nuovo studio ha confermato il ruolo importante delle comete nella nascita della vita sulla terra. Alcuni ricercatori giapponesi sono riusciti a riprodurre in laboratorio l’impatto che avrebbero avuto le comete sul nostro pianeta.

Questo impatto avrebbe contribuito in modo determinante alla comparsa della vita.

Per ricreare l’impatto, gli scienziati hanno mescolato aminoacidi, acqua ghiacciata e silicato mantenendoli a una temperatura dimeno 196 gradi centigradi, tutti componenti che sono presenti nelle comete, come hanno dimostrato le recenti missioni spaziali. I ricercatori hanno quindi utilizzato un gas propellente per simulare la collisione di una cometa con la terra.

E` risultato che alcuni aminoacidi si sono trasformati in peptidi, molecole complesse, spesso descritte come i primi “mattoni della vita”.

“Il nostro esperimento ha mostrato che le condizioni delle comete al momento dell’impatto erano la chiave per la sintesi, perché è più probabile che i peptidi che si formano in questo modo si evolvano in peptidi più grandi. Questa scoperta indica che gli impatti delle comete quasi certamente hanno giocato un ruolo importante nel generare la vita nella Terra primordiale”, ha detto Haruna Sugahara, della Japan Agency for Marine-Earth Science and Technology di Yokahama, capo della ricerca, in un comunicato stampa.

“La produzione di piccoli peptidi è un passo fondamentale nell’evoluzione chimica delle molecole. Una volta che il processo è iniziato, ci vuole molta meno energia per formare catene più lunghe di peptidi in un ambiente terrestre e acquatico”, ha spiegato lo scienziato.

I ricercatori giapponesi hanno presentato i risultati del loro studio alla Goldschmidt Conference 2015 di Praga.

Lifestyle News Salute Scienza

Eutanasia, nuova Lettera di “Mario” all’Asur e al Min.Speranza

Dopo aver ottenuto il parere favorevole del Comitato Etico sulla presenza dei 4 requisiti per l’accesso al suicidio assistito, Mario, 43 anni, malato tetraplegico marchigiano, nei giorni scorsi tramite i suoi legali dell’Associazione Luca Coscioni ha diffidato nuovamente la Asur (Azienda Sanitaria Unica Regionale) Marche, perché inadempiente in merito all’ordine emesso dal Tribunale di Ancona […]

Leggi tutto
News Scienza

Basta violenze sui cavalli, l’appello di Eurogroup for Animals

Una nuova indagine condotta da Animal Welfare Foundation sulle cosiddette fattorie del sangue in Islanda denuncia una serie di violazioni del benessere animale all’interno di 100 stabilimenti su 5.000 cavalli islandesi. Gli investigatori hanno scoperto violazioni del benessere degli animali in contrasto con tutte le dichiarazioni rilasciate dalle aziende farmaceutiche, dagli allevatori e dalle autorità […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scienza

Eutanasia, “Mario”, malato tetraplegico denuncia nuovamente l’ASUR

Dopo aver ottenuto il parere favorevole del Comitato Etico sulla presenza dei 4 requisiti per l’accesso al suicidio assistito, Mario, 43 anni tetraplegico marchigiano, è stato costretto a diffidare nuovamente la ASUR Marche, perché inadempiente in merito alle dovute verifiche sul farmaco letale. Questo è, infatti, l’ultimo passaggio da effettuare prima di poter accedere legalmente […]

Leggi tutto