Meno fertli le donne che fanno lavori pesanti

Un nuovo studio fatto negli Stati Uniti ha trovato che le donne, che lavorano molte ore o sollevano carichi pesanti, faticano a rimanere incinte.

I ricercatori della Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston hanno trovato nel loro studio che le donne, che lavoravano più di 8 ore al giorno, per oltre 40 ore a settimana o che sollevavano carichi, hanno impiegato più tempo a rimanere incinte rispetto alle donne che non lavoravano molto duramente.

Nello studio, i ricercatori hanno incluso circa 1.739 infermiere. Tutte le infermiere stavano cercando di rimanere incinte durante il periodo dello studio.

La ricerca ha trovato che circa il 16% di queste donne non era rimasta incinta entro un anno, mentre il 5% non aveva concepito neanche dopo 24 mesi.

Lo studio ha trovato che le donne che avevano lavorato per oltre 40 ore a settimana avevano impiegato circa il 20% di più per concepire rispetto alle donne che avevano lavorato da 21 a 40 ore alla settimana. Anche il sollevamento dei carichi pesanti o il loro spostamento aveva ritardato la gravidanza. Sollevare o spostare circa 25 chili di carico molte volte al giorno aveva ritardato il tempo di concepire di circa il 50%.

Lifestyle News Salute

Scesa la raccolta di sangue cordonale nell’anno 2020

La pandemia di Sars-CoV-2 ha fortemente penalizzato la raccolta di sangue cordonale nell’anno 2020 con una riduzione di circa il 40%* rispetto al 2019. Tra le cause principali vi è sicuramente l’impossibilità di garantire percorsi intra-ospedalieri sicuri e la riconversione di molti punti nascita in ospedali COVID. La risposta a tale problema arriva dai modelli […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Colite Ulcerosa, pronte le nuove linee guida IG-IBD

Importanti novità per i gastroenterologi e per i pazienti affetti da Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali – MICI, la Malattia di Crohn e la Colite ulcerosa. Da inizio 2022 sarà possibile fare affidamento alle nuove linee guida per la colite ulcerosa realizzate dalla società scientifica Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease – IG-IBD […]

Leggi tutto
Cultura e Società Lifestyle News Salute Scuola

Malattie cardiovascolari: gli adolescenti ne sottovalutano i rischi

Malattie cardiovascolari: in uno scenario monopolizzato dal Covid, gli adolescenti ne sottovalutano i rischi e diventano più scettici riguardo alla prevenzione. Un aiuto a riportare la giusta attenzione verso queste importanti patologie potrà arrivare dalla legge che prevede l’inserimento del defibrillatore, con relativa formazione anche ai giovani, nelle scuole e nelle società sportive. Quanto, nella […]

Leggi tutto