Studentessa inglese 12enne più intelligente di Einstein

Una studentessa di 12 anni della Gran Bretagna ha raggiunto un punteggio pari a 162, sui test che valutano il Quoziente Intellettuale (QI).

Il punteggio raggiunto è superiore a quelli di Albert Einstein e Stephen Hawking, che si pensa fossero di 160, ha fatto sapere Mensa, l’organizzazione che raccoglie i cervelloni.

La ragazza intelligentissima si chiama Nicole Barr e appartiene alla comunità rom. Vive in una rulotte con la sua famiglia e studia all’Accademia di Burnt Mill, ad Harlow, nell’Essex. Da grande vorrebbe diventare una pediatra.

Il portavoce di Mensa, Ann Clarkson, dice che solo pochissime persone hanno raggiunto il punteggio della ragazzina.

La madre dell’adolescente, 34 anni, dice di essere orgogliosa di sua figlia e ha raccontato che Nicole era già avanti rispetto a suoi compagni di classe, nella scuola elementare. Sapeva risolvere dei problemi che i suoi compagni di classe non riuscivano a capire.

Il padre della ragazza, James Barr, che ripara le strade per vivere, è, a sua volta orgoglioso della figlia. Ha detto che le prestazioni di Nicole dimostrano che la brillantezza accademica non è appannaggio di un gruppo di persone, ma può riguardare anche la gente proveniente da qualsiasi contesto, indipendentemente dallo stato sociale.

Anche per gli insegnanti, Nicole è un’alunna esemplare. Lavora duramente e ha partecipato a dei concorsi di scrittura e a delle sfide nazionali di matematica.

Il Punteggio del Qi dell’adulto medio è 100. Qualsiasi punteggio superiore a 100 è considerato al di sopra di un’intelligenza media. Già 120 è un punteggio eccezionale.

Cultura e Società Lifestyle News Notizie Salute

Come ridurre le liste d’attesa e rendere omogeneo il Servizio sanitario

La salute rappresenta l’elemento cardine dell’agenda politica delle elezioni del 25 settembre, quando l’Italia sarà chiamata alle urne per decidere il nuovo Parlamento. Ma dopo due anni e mezzo di pandemia, qual è l’importanza che le forze politiche danno alla nostra sanità? Quali strategie intendono mettere in campo per ridurre le liste d’attesa e rendere […]

Leggi tutto
mare
News Notizie

La crisi climatica è assente nei discorsi dei leader politici italiani

Nonostante la siccità, le ondate di calore e gli incendi che quest’estate hanno funestato l’Italia, la crisi climatica è assente nei discorsi dei leader politici italiani, al punto che viene citata in meno dello 0,5% delle loro dichiarazioni riprese dai principali telegiornali. È il risultato di un monitoraggio sulla campagna elettorale diffuso oggi da Greenpeace […]

Leggi tutto
News Notizie

Uva: un’annata soddisfacente per quantità e qualità

Un’annata soddisfacente per quantità e sorprendente per qualità. Secondo le previsioni vendemmiali dell’Osservatorio Assoenologi, Ismea e Unione italiana vini, presentate oggi al Mipaaf, la siccità e il caldo record di quest’anno non hanno compromesso il vigneto Italia che, all’avvio della campagna vendemmiale, promette uve di qualità dal buono all’ottimo, con una quantità in linea con […]

Leggi tutto