Marte: Curiosity ha trovato alti livelli di silicio

Curiosity, il robot della NASA su Marte, ha trovato un substrato roccioso con livelli molto elevati di silice, un composto che forma le rocce e contiene silicio e ossigeno e si trova nella terra, di solito, sotto forma di quarzo.

La zona ispezionata è un pendio che il robot ha studiato vicino al Marias Pass, nella parte inferiore del Monte Sharp.

Gli operatori di Curiosity hanno deciso far rotolare il rover indietro di 46 metri dalla zona di contatto geologica per indagare l’obiettivo chiamato “Elk”, con alto contenuto di silice.

La decisione è stata presa dopo l’analisi dei dati forniti da due strumenti a bordo del rover, il ChemCam (Chemistry & Camera) e il DAN (Dynamic Albedo of Neutrons).

Gli alti livelli di silicio potrebbero presentare le condizioni ideali per la conservazione di materiale organico, primitivo, se ne esiste uno.

Fino a quando Curiosity ha cominciato a studiare il sito ad alto contenuto di silice, ha trovato un affioramento di pietra in cui due tipi di roccia si riuniscono in un’area vicina al Marias Pass.

Il robot, quasi al terzo anniversario dal suo atterraggio su Marte, ha raggiunto questa zona dopo essere salito su una pronunciata collina.

Lifestyle News Salute Scienza

Eutanasia, nuova Lettera di “Mario” all’Asur e al Min.Speranza

Dopo aver ottenuto il parere favorevole del Comitato Etico sulla presenza dei 4 requisiti per l’accesso al suicidio assistito, Mario, 43 anni, malato tetraplegico marchigiano, nei giorni scorsi tramite i suoi legali dell’Associazione Luca Coscioni ha diffidato nuovamente la Asur (Azienda Sanitaria Unica Regionale) Marche, perché inadempiente in merito all’ordine emesso dal Tribunale di Ancona […]

Leggi tutto
News Scienza

Basta violenze sui cavalli, l’appello di Eurogroup for Animals

Una nuova indagine condotta da Animal Welfare Foundation sulle cosiddette fattorie del sangue in Islanda denuncia una serie di violazioni del benessere animale all’interno di 100 stabilimenti su 5.000 cavalli islandesi. Gli investigatori hanno scoperto violazioni del benessere degli animali in contrasto con tutte le dichiarazioni rilasciate dalle aziende farmaceutiche, dagli allevatori e dalle autorità […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scienza

Eutanasia, “Mario”, malato tetraplegico denuncia nuovamente l’ASUR

Dopo aver ottenuto il parere favorevole del Comitato Etico sulla presenza dei 4 requisiti per l’accesso al suicidio assistito, Mario, 43 anni tetraplegico marchigiano, è stato costretto a diffidare nuovamente la ASUR Marche, perché inadempiente in merito alle dovute verifiche sul farmaco letale. Questo è, infatti, l’ultimo passaggio da effettuare prima di poter accedere legalmente […]

Leggi tutto