Giorno: 23 Luglio 2015

Lifestyle Salute

Virus dell’Hiv arretrato in una 18enne francese

Una giovane donna francese di 18 anni, nata con l’HIV, ha visto regredire il suo virus significativamente. E’ la prima volta al mondo che il virus è arretrato in una persona infettata. In termini clinici in questi casi si parla di remissione totale. La giovane in questione non assumeva più alcun farmaco da oltre 12 […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Trovato prodotto che rallenta lo sviluppo dell’Alzheimer in fase iniziale

Messo a punto un nuovo farmaco che è in grado di rallentare del 34% lo sviluppo del morbo di Alzheimer quando è ancora nel suo stadio iniziale. I risultati di un ampio studio clinico sul trattamento con il Solanezumab, del laboratorio Eli Lilly, sono stati resi noti mercoledì. Solanezumab è un prodotto chimico che ha […]

Leggi tutto
Cultura e Società

Summer Jamboree: dall’1 al 9 agosto a Senigallia rivive ancora l’America degli anni ’40 e ’50

Si svolgerà dall’1 al 9 agosto a Senigallia la XVI edizione del Summer Jamboree, il Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50. Tra i big che animeranno il Summer Jamboree 2015, il pioniere del Rock and Roll, Gary U.S. Bonds divenuto amico di Bruce Springsteen con la sua “Quarter to Three”: […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Nella saliva i primi segnali della malattia di Alzheimer

Alcuni ricercatori canadesi hanno scoperto dei componenti specifici nella saliva delle persone che soffrono di malattia di Alzheimer, demenza moderata, o che sono in buona salute. Le ultime ricerche riguardanti lo sviluppo del morbo di Alzheimer hanno indotto a pensare che i primi segni del declino biologico inizino anni o anche decenni prima della comparsa […]

Leggi tutto
Tecnologia

Messenger di Facebook è diventato una piattaforma indipendente

Facebook ha annunciato che tutti ora possono usufruire del servizio Messenger, anche se non hanno un account del social network. Basta registrarsi con il proprio numero di telefono. Già il mese scorso, Facebook aveva separato il suo Messenger dal servizio di social media e aveva permesso agli utenti di Stati Uniti, Canada, Venezuela e Perù […]

Leggi tutto