British Medical Association: una tassa sulle bibite zuccherate

In Gran Bretagna, la British Medical Association (BMA) chiede di imporre una tassa del 20% sulle bevande zuccherate, da aggiungere al costo della bibita. La tassa potrebbe essere utilizzata per ridurre il prezzo di frutta e verdura, come tentativo di migliorare la qualità della dieta.

In un nuovo rapporto, intitolato “Food for Thought: Promoting Healthy Diets Among Children and Young People” la BMA dice che sono necessarie politiche collaborative per ridurre il consumo di sale, grassi trans, grassi saturi e zuccheri.

Anche in precedenza nel Regno Unito c’erano state iniziative per chiedere l’imposizione di una tassa sullo zucchero, ma il governo aveva desistito dalla sua introduzione.

Il Regno Unito è già riuscito a ridurre la quantità di sale in molti alimenti trasformati attraverso un processo di collaborazione con l’industria.

Ma c’è ancora molta strada ancora da fare per portare il livelli di sale all’assunzione raccomandata massima di 6 g al giorno entro il 2017.

La BMA sottolinea nella sua relazione che un modello dietetico malsano è fortemente associato a una serie di malattie croniche e complesse, quali l’obesità, le malattie cardiovascolari, il cancro e il diabete di tipo 2.

Cultura e Società Lifestyle News Salute Scuola Tecnologia

Aria Pulita in Classe: quali soluzioni?

La scarsa qualità dell’aria nelle aule scolastiche influisce sul benessere di alunni e docenti, incide sul grado di apprendimento e può compromettere la salute. Il ricambio dell’aria può essere lasciato all’intuizione? Come misurare la salubrità dell’aria? Quali soluzioni per migliorala? Sono alcune delle domande che troveranno risposta il 2 dicembre (ore 16.00-17:15) nel webinar “Aria […]

Leggi tutto
Lifestyle News

“Desideri” i nuovi biscotti ispirati all’ultimo re dei longobardi

Si chiamano “Desideri” e sono i nuovi biscotti bresciani ispirati all’ultimo re dei longobardi, Desiderio. Un omaggio a questa civiltà proposto per celebrare il Decennale del riconoscimento Unesco del sito seriale “Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, dall’Associazione Colli dei Longobardi Strada del Vino e dei Sapori. Subito accolta favorevolmente dall’Associazione Italia […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Influenza: superato il livello epidemico, picco previsto per la fine dell’anno

QUARTA ONDATA DI COVID E UN’INFLUENZA STAGIONALE “ANOMALA” – Anche in Italia siamo ormai di fatto entrati nella quarta fase di crescita dei contagi di Covid-19. Una situazione che preoccupa i decisori politici e le autorità sanitarie, visto anche quanto sta avvenendo in altri Paesi europei. Questa nuova ondata sopraggiunge in un momento in cui […]

Leggi tutto