Morto a 67 anni Chris Squire, il bassista degli ‘Yes’

Chris Squire, il bassista, cantante e membro fondatore degli ‘Yes’, storico gruppo rock britannico, è morto all’età di 67 anni, dopo aver invano combattuto contro la leucemia che lo aveva colpito.

Aveva fondato il gruppo con Jon Anderson nel 1968 e gli era stata diagnosticata una leucemia acuta degli eritrociti nel 2015.

Figlio di un tassista e di una casalinga, cresciuto nel centro di Londra, nel 1964, era stato sospeso dalla scuola per i suoi capelli lunghi. Da allora non era più andato a scuola.

Dopo il successo con la band degli ‘Yes’, fondata nel 1968 insieme al cantante Jon Anderson, aveva influenzato innumerevoli bassisti del mondo, tra cui molti degli artisti ben noti di oggi, come ha detto una nota diffusa dalla band a cui apparteneva l’artista.

Squire è morto in Arizona, dove viveva con la moglie Scotty. Oltre alla moglie, lascia i figli Carmen, Chandrika, Camille, Cameron e Xilan.

Intrattenimento News

Tornano in Italia i migliori film di avventura, montagna e sport outdoor del mondo

Tornano in Italia i migliori film di avventura, montagna e sport outdoor del mondo: da fine gennaio 2022, il Banff Centre Mountain Film Festival World Tour presenterà nei cinema di 26 città italiane una selezione di medio e cortometraggi dedicati alla montagna, all’avventura e all’esplorazione, e l’Ambasciata del Canada in Italia ne è il Partner […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento News

Villa Medici: proiezione del film “Un’ombra sulla verità”

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è lieta di ospitare la proiezione del film Un’ombra sulla verità di Philippe Le Guay. L’evento, in collaborazione con France Odéon, avrà luogo giovedì 20 gennaio 2022 alle 18:30 nella sala Michel Piccoli della Villa alla presenza del regista e della produttrice Anne-Dominique Toussaint. Il film, presentato […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

Dal 17 al 20 gennaio a Roma il festival “Fuorinorma”

Prosegue dal 17 al 20 gennaio a Roma la quinta edizione di “Fuorinorma. La via neosperimentale del cinema italiano” a cura di Adriano Aprà, e lo fa alla Casa del Cinema, nel cuore di Villa Borghese (largo Marcello Mastroianni 1). Nella Sala Kodak, “Fuorinorma 5”, realizzato con il contributo di MiC, CNA e Fondazione Cinema […]

Leggi tutto