Mese: Giugno 2015

Lifestyle Salute

Caldo e insonnia si contrastano coi cibi giusti

Il caldo favorisce l’insonnia. Fortunatamente un’alimentazione giusta può venire in aiuto ed essere un sollievo per chi ha un cattivo sonno. Secondo Coldiretti, sono 12 milioni gli italiani che soffrono di insonnia e hanno un cattivo rapporto col dormire, che si accentua quando arriva il grande caldo. Tuttavia, contrastare l’insonnia e il caldo si può, […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Dalla Ruta una sostanza che sconfigge il tumore del cervello

Una speranza per la cura di uno dei più terribili tumori, come il glioblastoma del cervello, arriva da una pianta tipica del Mediterraneo. L’’estratto acquoso della pianta Ruta graveolens L. è capace di uccidere le cellule di glioblastoma risparmiando le cellule sane, ossia quelle neuronali non proliferanti, secondo un nuovo studio fatto nella Seconda Università […]

Leggi tutto
Tecnologia

Apple Music in arrivo, oggi, 30 giugno

Martedì, 30 giugno, alle 17 ora italiana, la grande azienda dell’iPod e di iTunes lancerà Apple Music, formalmente come parte di un aggiornamento di iOS. Alle 18, inaugurerà Beats 1, la sua prima stazione radio. In un mondo dove lo streaming ha un po’ soppiantato sia CD che vendite di musica digitale, Apple Music era […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Bere camomilla diminuisce il rischio di morte nelle donne anziane

I ricercatori dall’Università del Texas Medical Branch a Galveston hanno trovato che bere camomilla è associato a una diminuzione del rischio di morte per tutte le cause nelle donne ispaniche e americane di oltre i 65 anni. I risultati dello studio sono stati recentemente pubblicati online su The Gerontologist Oxford Journals. Lo studio per giungere […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Gli antidepressivi in menopausa indeboloscono le ossa

Le donne che prendono antidepressivi per contrastare l’impatto della menopausa possono avere un rischio maggiore del 76 per cento di riportare fratture alle ossa, secondo uno studio della Northeastern University di Boston, che ha analizzato i dati di 370.000 donne americane dopo la menopausa per oltre 12 anni. Di queste donne, 137.000 avevano assunto SSRI […]

Leggi tutto
Scienza

Il 90 – 95 per cento della popolazione del mondo non sa pensare

Lo scienziato americano Robert Schwartz ha detto che il 90 – 95 per cento della popolazione del mondo non sa pensare. Direttore del Centro nazionale per l’insegnamento del pensare, negli Stati Uniti, l’esperto dice che la maggior parte della gente non sa pensare, perché nella scuola gli è stato insegnato a pensare in modo molto […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Capire quando un ragazzo si droga

Il 26 giugno si è celebrata nel mondo la Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga. In quell’occasione sono state rispolverate alcune linee guida elaborate dai ricercatori dell’Università di Washington che permettono ai familiari, alla scuola e agli amici di poter capire se un ragazzo si droga. In relazione alla famiglia, […]

Leggi tutto
Intrattenimento

Morto a 67 anni Chris Squire, il bassista degli ‘Yes’

Chris Squire, il bassista, cantante e membro fondatore degli ‘Yes’, storico gruppo rock britannico, è morto all’età di 67 anni, dopo aver invano combattuto contro la leucemia che lo aveva colpito. Aveva fondato il gruppo con Jon Anderson nel 1968 e gli era stata diagnosticata una leucemia acuta degli eritrociti nel 2015. Figlio di un […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Eurospin: allarme batterio pericoloso nel “bastone di salame”

La catena di supermercati Eurospin ha lanciato un’allerta, chiedendo di non mangiare il “bastone di salame” da 250g de La Bottega del Gusto, perché contiene un pericoloso batterio. Chiunque abbia acquistato il prodotto (Lotto: LFA1696R81, Scadenza: 24.07.2015), uscito dal laboratorio di Garbagnate Monastero, deve riportarlo indietro perché esso contiene un batterio particolarmente patogeno. Il “bastone […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Cnr: trovato il glutine digeribile, è quello del piccolo farro

Alcuni ricercatori italiani dell’Isa-Cnr e dell’Ibp-Cnr hanno trovato che il piccolo farro (grano monococco o Triticum monocccum) può essere adatto anche per coloro che sono intolleranti al glutine. Il cereale contiene un glutine più digeribile rispetto al grano tenero, perciò può essere consumato anche da coloro che, ingerendo il glutine, hanno allergie e intolleranze. Grazie […]

Leggi tutto
News IN DIES