Ripopolare Detroit con i rifugiati siriani

Gli Stati Uniti dovrebbero accogliere 50.000 rifugiati siriani e sistemarli a Detroit, per ripopolare questa città, hanno scritto due intellettuali giovedì sul New York Times.

“I rifugiati siriani sono una comunità ideale per raggiungere questo obiettivo, gli arabo – americani sono già una presenza dinamica e brillante nella metropoli di Detroit”, hanno scritto David D. Laitin, professore di scienza politica nell’Università di Stanford (California) e Marc Jahr, Presidente della New York City Housing Development Corporation.

La città del nord degli Stati Uniti, una volta era una grande città. Storica capitale dell’industria automobilistica americana, aveva 1,9 milioni di persone nel 1950, mentre oggi ne ha solo 700.000 e presenta quasi 70.000 edifici abbandonati.

Sempre più profughi sono in fuga dalla guerra civile in Siria. Essi sono quasi 1,8 milioni in Turchia e circa 600.000 in Giordania.

News Notizie

India, prospettive positive per il settore farmaceutico

A cura di Veronique Erb, Portfolio Manager Emerging Markets, RBC Global Asset Management Il governo indiano si sta adoperando per ampliare la copertura e l’accessibilità della sanità alla popolazione, ad esempio offrendo un’assicurazione sanitaria gratuita per le famiglie a reddito inferiore. Per stimolare gli investimenti, il governo ha introdotto diversi programmi per ridurre la dipendenza […]

Leggi tutto
News Notizie

Siccità: dobbiamo ottimizzare al meglio le risorse idriche

«Se vogliamo affrontare il problema siccità, ormai diventato un fenomeno strutturale e non più solo emergenziale, dobbiamo intervenire sui due fattori che incidono principalmente sulla scarsità idrica. Dobbiamo ottimizzare al meglio le risorse idriche a disposizione, mettendo in discussione come e per quali scopi utilizziamo questo bene sempre più scarso, a partire dai consumi per […]

Leggi tutto
agnelli
News Notizie

Scandalo trasporto di animali vivi sulle navi Karim Allah e Elbeik

La Commissione europea ha risposto alle osservazioni che Animal Equality ha inviato in seguito al lavoro legale relativo alla tragedia delle navi Karim Allah e Elbeik su cui migliaia di animali hanno trascorso mesi di agonia in mare aperto dopo essere salpati dal porto spagnolo di Cartagena. Nel corso del 2020 Animal Equality aveva denunciato […]

Leggi tutto