Una tecnologia wireless per il nuovo occhio bionico

I ricercatori australiani della Monash University di Melbourne hanno creato un occhio bionico che permette ai ciechi di vedere la luce e le forme sfruttando la tecnologia wireless e il processore di un computer collocato all’interno del cervello.

Il sistema attraverso una serie di puntini opera una sorta di mappatura delle immagini dopo che il cieco ha indossato un paio di occhiali da sole speciali.

Molto simile ai Google Glass, il dispositivo prende informazioni da una telecamera montata sugli occhiali e le invia, tramite un trasmettitore wireless, al cervello.

L’impianto ha circa le dimensioni di un’unghia e ha una potenza di elaborazione simile a uno smartphone.

Le sperimentazioni umane inizieranno nel 2016 e coinvolgeranno cinque pazienti che hanno perso la vista.

I progettisti stimano che il dispositivo potrà aiutare nell’85 per cento dei casi di cecità, il 75 per cento in più rispetto alle attuali tecnologie che sono inserite sulla retina e non sul cervello.

Lifestyle News Salute

Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa in aumento in Italia

In questi anni, i dati relativi alla prevalenza di Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali – MICI, la Malattia di Crohn e la Colite ulcerosa, in Italia si sono attestati intorno alle 250mila persone. Tuttavia, da inizio anni 2000, la prevalenza rileva un incremento e una diversa diffusione. Si è sempre trattato di patologie tipiche dell’età giovanile, […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Giornata Disabilità: CBM posa la prima pietra del reparto oculistico Ospedale Mengo

In occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre, CBM Italia Onlus riafferma il suo impegno nella prevenzione e cura della cecità e della disabilità evitabile e nell’inclusione delle persone con disabilità in Italia e nei Paesi del Sud del mondo. Uno dei Paesi dove CBM opera da oltre […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Come sostenere le difese immunitarie durante l’inverno

Con l’avvicinarsi della stagione fredda è importante preparare il nostro organismo a proteggersi da fattori esterni. Il sistema immunitario, per svolgere al meglio le sue funzioni, necessita di un adeguato apporto di vitamine e minerali: in particolare vitamina D, zinco, selenio e vitamina C sono indispensabili nel sostenere il sistema immunitario e le difese naturali […]

Leggi tutto