Medici senza frontiere lanciata l’iniziativa #MILIONIDIPASSI

Lanciata, l’iniziativa #MILIONIDIPASSI, “un appello all’opinione pubblica e ai governi perché sia ridata umanità al tema delle migrazioni forzate e venga garantito il diritto di tutti ad avere salva la vita”.

Con uno spot girato in un negozio di scarpe di Roma, Medici Senza Frontiere (MSF) chiede a tutti di fare il proprio passo per dare umanità alle migrazioni forzate, per garantire “il diritto di fuggire e allo stesso tempo ad avere salva la vita”.

L’iniziativa MILIONIDIPASSI vuole combattere lna crisi umanitaria globale, “aggravata dalle politiche disumane dei paesi occidentali”, sottolineando, come la violenza sia brutale e non faccia distinzione tra civili e combattenti, in un contesto in cui l’assistenza sanitaria è paralizzata dalla mancanza di accesso.

Ieri, alle ore 11.00, al Teatro Centrale di Roma, Medici Senza Frontiere ha presentato la linea di scarpe MILIONIDIPASSI, provocatoriamente, per indicare come le scarpe siano l’emblema delle persone in fuga.

Dopo una performance teatrale nella cornice di un “temporary store” allestito per l’occasione, è stata presentata la campagna, ed è stato discusso il tema delle migrazioni.

L’iniziativa, partita ieri, prevede vari eventi nelle piazze e nelle scuole, sul territorio italiano per tutto l’anno.
.
Volta anche a raccogliere fondi, per aderire all’iniziativa si può pure consultare il sito di Medici Senza Frontiere.

Cultura e Società News

38 Cantine Lombarde aprono le loro porte il 28/29 maggio

Anche quest’anno, Cantine Aperte, manifestazione iconica del Movimento Turismo del Vino, Lombardia si presenta al pubblico degli enoturisti con un programma estremamente attraente: saranno infatti 38 le Aziende pronte ad accogliere gli appassionati nel fine settimana del 28/29 maggio prossimi. Valtellina, Valcalepio, Franciacorta, Montenetto, Lugana, Colli Morenici Mantovani, Lambrusco Mantovano, San Colombano al Lambro e […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scienza

Salorno: ritrovata un’area di cremazione dell’età del Bronzo

Nel sito archeologico di Salorno (BZ) è stata ritrovata un’area di cremazione che rappresenta un unicum per quantità di resti bruciati e che potrebbe anche rivelare una nuova modalità funeraria, non comune nell’età del Bronzo. La ricerca, pubblicata su PLOS ONE è stata realizzata da un team del Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Premio “in rosa”, dedicato alla scrittura femminile

GIUDITTA avanzamento di idee, l’Associazione culturale senza scopo di lucro costituita nel 2017 ad Alessandria come volontariato culturale con lo scopo di valorizzare la scrittura femminile, presenta l’appuntamento con il suo Premio letterario nazionale. Un evento molto atteso che, a causa delle restrizioni in materia COVID 19, non si è potuto svolgere in forma pubblica […]

Leggi tutto