AEA: le inondazioni diventeranno sempre più frequenti

Le inondazioni, come quelle che regolarmente accadono in Asia e in Europa, diventeranno più frequenti con il cambiamento climatico, secondo l’Agenzia europea dell’ambiente (AEA).

Anche il lavoro dell’IPCC, il gruppo di esperti sul cambiamento climatico, nella sua ultima relazione del marzo 2012 aveva detto che i cambiamenti climatici provocheranno alcuni episodi estremi, che secondo i modelli digitali si intensificheranno nei prossimi decenni.

Per il direttore esecutivo dell’AEA, Hans Bruyninckx, “il cambiamento climatico sarà un fattore sempre più importante. Ma “in molti casi”, dice, “il rischio di allagamento è anche il risultato di come e dove decidiamo di vivere”.

I danni causati dagli eventi meteorologici estremi in aumento, sono spesso causati anche da pratiche come la deforestazione e l’irrigazione, dall’aumento della popolazione e delle attività nelle aree a rischio di allagamento, ricorda l’AEA.

Cultura e Società News

In asta a Parigi “Il cestino di fragole di bosco” di Chardin

Il 23 marzo 2022, il dipartimento Old Master & 19th Century Art di Artcurial e Cabinet Turquin presentano in asta un capolavoro di Jean Siméon Chardin (1699-1779), “Il cestino di fragole di bosco”. Chardin ha dipinto circa centoventi nature morte, spesso ritraendo lo stesso soggetto: oggetti, frutti, in particolare calici d’argento, teiere, lepri, prugne, meloni […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola Tecnologia

Partirà ad aprile il master in “innovazione e tecnologie esponenziali”

Parte in Italia il primo master in innovazione e tecnologie esponenziali, dedicato ad aziende, imprenditori, professionisti e studenti che hanno bisogno di affacciarsi alle nuove opportunità offerte dal mercato e trasformarle in una occasione di crescita e business. Ad organizzare il master – che affronterà settori come l’Intelligenza Artificiale, la Blockchain, la Realtà Virtuale ed […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Viaggi

La variante Omicron ridisegna il modo di viaggiare degli italiani

La diffusione della variante Omicron e il conseguente irrigidirsi delle regole per viaggiare hanno determinato nuovi disagi per i turisti italiani, ma non hanno fermato la loro voglia di partire, anche se con maggiori cautele e affidandosi a professionisti del settore in grado di garantire assistenza puntuale prima e durante il viaggio. A fare il […]

Leggi tutto