Cile: 14enne chiede di essere lasciata morire

Valentina Maureira, una ragazza cilena di 14 anni ha una vita d’inferno. Soffre di fibrosi cistica e trascorre la maggior parte del suo tempo in ospedale.

Ora, questa giovane cilena, che il 30 gennaio ha accusato problemi respiratori e malnutrizione e, oggi, è in terapia intensiva, ha pubblicato un video in cui implora il governo del suo paese di lasciarla morire.

“Vorrei parlare con il Presidente al più presto, perché sono stanca di vivere con questa malattia”, ha detto nel video. “Voglio che mi sia permesso di addormentarmi per sempre”.

Ma l’eutanasia è proibita in Cile e la presidente Michelle Bachelet non può accontentarla.

Il Ministero della salute cileno ha contattato la famiglia di Valentina, dopo lo scalpore internazionale che il video ha provocato.

La giovane, da parte sua, ha criticato aspramente il sistema sanitario del suo paese, che ha descritto come “elitario”.

Freddy Maureira, padre di Valentina, ha detto che mantenere la cura di sua figlia comporta un costo giornaliero di 1,2 milioni di pesos cileni, circa 2.000 dollari.

Valentina ha perso suo fratello maggiore per la stessa malattia. Aveva sei anni quando il fratello è morto.

News Notizie

Sottrazione internazionale di minori: quando uno dei genitori diventa invisibile

Ogni anno “spariscono” 1000 bambini. Le lacune legislative rendono soli e invisibili i genitori a cui viene portato via un figlio. “Buchi neri” della legge che danneggiano soprattutto i piccoli. Avv. Ruggiero: «Sottrarre un minore è semplice, eseguire la sentenza è complicatissimo». Stando al rapporto del Ministero della Giustizia, sono circa 400 i minori che […]

Leggi tutto
News Notizie

Nel 2022 il 17% delle aziende italiane segnala ritardi di pagamento oltre scadenza

Allianz Trade in collaborazione con Format Research ha realizzato una ricerca sul sentiment delle imprese analizzando l’impatto della crisi internazionale, tenendo in considerazione cinque grandi fattori di rischio: l’aumento del costo energetico, i problemi delle catene di approvvigionamento globali, l’aumento dei costi delle materie prime, l’accesso al credito e i relativi costi ed infine la […]

Leggi tutto
mare
News Notizie

Gravi alluvioni improvvise nel nord-est del Bangladesh

Forti piogge hanno causato gravi alluvioni improvvise nel nord-est del Bangladesh, interrompendo le reti di trasporto e di comunicazione, le strutture per il trasporto di acqua potabile e devastando le comunità. ActionAid Bangladesh sta fornendo assistenza alle famiglie in alcune delle aree più colpite. Più di 4 milioni di persone sono intrappolate a causa delle […]

Leggi tutto