Giorno: 18 Febbraio 2015

Lifestyle

Made in Italy: non più beni da ostentare, ma piccoli lussi da assaporare

Non più beni di possesso da ostentare, ma piccoli lussi da esperire: con la crisi anche il concetto di lusso è mutato. Questo, è emerso da una ricerca fatta dal Censis sul made in Italy. Se, una volta, si desideravano auto fuoriserie o abiti alla moda, tutti prodotti da mostrare agli altri, oggi si preferisce […]

Leggi tutto
Cultura e Società Scuola

Stop a razzismo e discriminazioni: è partita la campagna Unar

Stop alle discriminazioni con la campagna dell’Unar, l’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali della presidenza del Consiglio dei ministri, intitolata “Spegni le discriminazioni, accendi i diritti”. Tramite il Contact Center Unar, numero verde 800 901 010 e il sito, chi si sente discriminato per origine etnica, età, credo religioso, disabilità, orientamento sessuale, può fare la propria denuncia. […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Esercizio fisico, dieta e digiuno contro le malattie infiammatorie

Il digiuno può bloccare i disordini infiammatori, legati ad alcune malattie come l’artrite, il diabete di tipo 2, l’aterosclerosi e la malattia di Alzheimer. Uno studio della Yale School of Medicine ha trovato che il metabolita chiamato β-hydroxybutyrat (BHB), inibisce la NLRP3, che fa parte di un complesso di proteine che contribuiscono alla reazione infiammatoria […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

L’uso della cannabis può provocare psicosi

Mentre il dibattito sulla depenalizzazione della cannabis riaffiora regolarmente, uno studio condotto da alcuni ricercatori inglesi dice che c’è un collegamento fra l’uso anche ricreativo della cannabis e lo sviluppo di alcune malattie mentali. Lo studio fatto nell’Institute of Psychiatry, Psychology & Neuroscience del King’s College di Londra, pubblicato dalla rivista britannica ‘The Lancet’, dice […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

La variante molto aggressiva dell’HIV

Un nuovo studio ha trovato che esiste un diverso ceppo dell’HIV, molto aggressivo, che si sviluppa in tre anni. I ricercatori dell’Università di Lovanio, in Belgio, hanno visto che la variante CRF19 del ceppo HIV, ora, può diventare AIDS in due o tre anni, mentre la malattia solitamente si sviluppa in un periodo di tempo […]

Leggi tutto
News IN DIES