Uno zoom sugli occhiali

Un gruppo di scienziati ha sviluppato una lente a contatto che funziona come uno zoom per ingrandire o ridurre la prospettiva. Un prototipo è stato presentato venerdì a San José in California.

Il gadget oculare era originariamente destinato ad uso militare (per difesa) ma ora, i suoi progettisti ritengono che potrebbe cambiare la vita della gente visivamente alterata e di anziani affetti da disturbi della vista come la degenerazione della macula (la parte centrale della retina) che ha offusca la visione centrale e impedisce molte cose, tra cui lettura.

Lenti prototipi sono stati presentate venerdì presso l’associazione americana per lo sviluppo delle scienze. Sono composte da piccoli telescopi previsti per essere montatti da un paio di occhiali speciali in alluminio che passerebbero fra visione normale e zoom.

Il manuale di istruzioni è rudimentale: l’utente deve lampeggiare per zoom occhio destro e l’occhio sinistro per rimpicciolire.

“Siamo ancora nella fase di ricerca, ma siamo fiduciosi. Queste lenti promettenti potrebbero diventare una vera opzione per le persone con degenerazione maculare, legata all’età”, ha detto Eric Tremblay, ricercatore a Losanna, in Svizzera.

Sono ancora necessari molti adattamenti tra cui una versione più leggera, sottile e “traspirante” per l’occhio. I prototipi attuali sono infatti rigidi, più grandi e spessi come le lenti disponibili sul mercato e sono circondati da piccoli specchi che riflettono la luce e permettono alla lente di ingrandire l’immagine.

Giovanni D’Agata

Lifestyle News Salute

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati, inaccessibili, dove cure, assistenza e dolore sono privi di contatti con il mondo esterno, con gli affetti, con le dinamiche relazionali. La SOCIETA’ ITALIANA DI ANESTESIA, ANALGESIA, RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA-SIAARTI da tempo sta lavorando per avviare una diversa relazione tra operatori, pazienti e famiglie: non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Covid, Crisanti: i numeri dei contagi non tornano

“Oggi in Italia abbiamo 30-40 decessi al giorno e abbiamo un numero ridicolo di infezioni, evidentemente c’è una discrepanza ingiustificabile perché in tutti gli altri paesi d’Europa e del mondo c’è un rapporto di uno a mille rispetto ai numeri dei casi e dei decessi, quindi dovremmo avere anche noi un numero molto più grande […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

“Droga dello stupro”: è allarme

«I recenti fatti di cronaca legati all’utilizzo di nuovi stupefacenti quali il GHB, la cosiddetta “droga dello stupro”, unitamente all’aumento della violenza e dei femminicidi, fotografano una realtà sempre più difficile da gestire, frutto di frustrazione crescente causata da restrizioni e continui cambiamenti necessari per combattere la pandemia». Ad affermarlo è la dott.ssa Samantha Vitali, […]

Leggi tutto