Morto Charles Townes, aveva inventato il laser

Charles Townes, che ebbe il premio Nobel 1964 per la Fisica per l’invenzione del laser, è morto martedì all’età di 99 anni. Lo ha annunciato l’Università di Berkeley in California.

Il fisico americano dalla Carolina del sud aveva condiviso il premio Nobel con i sovietici Nikolaj Gennadievič Basov e Aleksandr Michailovic Prochorov, per ‘il fondamentale lavoro nel campo dell’elettronica quantistica, che ha portato alla costruzione di oscillatori e amplificatori basati sul principio del maser-laser’.

Charles Townes, scopritore di uno strumento che ha causato una rivoluzione nella scienza, nella medicina e nell’intrattenimento, aveva studiato nel California Institute of technology ed era stato poi nominato assistente nella stessa istituzione.

Aveva fatto parte dello staff dei Bell Labs, lavorando, nel corso della Seconda guerra mondiale, allo sviluppo degli apparati radar.

Aveva insegnato poi alla Columbia University, interessandosi alla fisica delle microonde e arrivando a concepire e a costruire il primo maser nel 1954.

News Scienza

Trento: mobilità sostenibile in mostra

Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta le sfide e le scelte connesse alla transizione ecologica con un grande obiettivo: arrivare al 2050 con una mobilità a emissioni zero. A cura dell’architetto visionario Mario Cucinella, l’allestimento – sviluppato su […]

Leggi tutto
News Scienza

Rispettare l’ambiente in occasione delle festività

In occasione delle festività è possibile impegnarsi per rispettare l’ambiente. Ecco i 10 consigli di Greenpeace. 1. Godiamoci l’atmosfera natalizia passeggiando o usando la bici. Lasciamo a casa l’auto. 2. Apparecchiamo la tavola senza ricorrere a piatti, cannucce e bicchieri di plastica o di carta. Non importa se sono biodegradabili e compostabili: abbandonando il monouso, […]

Leggi tutto
News Scienza

Ambiente, nascono due nuovi consorzi per rifiuti tessili e materassi

Un passo in avanti nella tutela dell’ambiente e un contributo concreto al percorso di transizione ecologica del Sistema Paese. Nell’ambito del Sistema Ecolight sono nati Ecoremat ed Ecotessili, due consorzi nazionali, promossi da Federdistribuzione e dalle sue imprese associate, dedicati, rispettivamente, alla gestione dei materassi e imbottiti dismessi e alla gestione dei rifiuti tessili. Il […]

Leggi tutto