Nel 1300 a.C. era già conosciuto lo stress post traumatico

Lo stress post traumatico non è un disturbo recente, ma è apparso nel 1300 a.C.

Secondo un gruppo di studio della Anglia Ruskin University, che ha esaminato i testi antichi, tra cui quelli dell’Iraq e della Mesopotamia, ha trovato che anche anticamente i soldati erano affetti dal disturbo da stress post-traumatico.

Jamie Hacker Hughes, leader dello studio, ha detto che la prima descrizione del disturbo è stata fatta da Erodoto, quando parlava della battaglia di Maratona nel 490 a.C..

Erodoto ha scritto: “improvvisamente, perse la vista in entrambi gli occhi, anche se nulla era accaduto”.

Il Professore dichiara di aver trovato rapporti del disturbo nella dinastia degli Assiri, in Mesopotamia, tra il 1300 e il 609 a.C..

Lifestyle News Salute

Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa in aumento in Italia

In questi anni, i dati relativi alla prevalenza di Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali – MICI, la Malattia di Crohn e la Colite ulcerosa, in Italia si sono attestati intorno alle 250mila persone. Tuttavia, da inizio anni 2000, la prevalenza rileva un incremento e una diversa diffusione. Si è sempre trattato di patologie tipiche dell’età giovanile, […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Giornata Disabilità: CBM posa la prima pietra del reparto oculistico Ospedale Mengo

In occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre, CBM Italia Onlus riafferma il suo impegno nella prevenzione e cura della cecità e della disabilità evitabile e nell’inclusione delle persone con disabilità in Italia e nei Paesi del Sud del mondo. Uno dei Paesi dove CBM opera da oltre […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Come sostenere le difese immunitarie durante l’inverno

Con l’avvicinarsi della stagione fredda è importante preparare il nostro organismo a proteggersi da fattori esterni. Il sistema immunitario, per svolgere al meglio le sue funzioni, necessita di un adeguato apporto di vitamine e minerali: in particolare vitamina D, zinco, selenio e vitamina C sono indispensabili nel sostenere il sistema immunitario e le difese naturali […]

Leggi tutto