Scoperta lettera inedita che Camus scrisse a Sartre

Una lunga lettera inedita di Albert Camus scritta a Jean-Paul Sartre, presumibilmente nell 1951, è stata ritrovata. Essa è stata venduta a un collezionista privato francese, una settimana fa.

Lo scritto conferma le eccellenti relazioni tra i due intellettuali francesi alcuni mesi prima della loro rottura nel 1952, dopo che Camus aveva pubblicato “L’uomo in rivolta”, criticato da Sartre.

La lettera inizia con “Mio caro Sartre” ed è firmata Camus, dopo l’amichevole chiusa finale.

Camus raccomanda a Sartre l’attrice, Aminda Valls.

Allora, nel 1951, Sartre preparava la messa in scena de “Il diavolo e il buon Dio”.

La lettera non è datata, ma dovrebbe essere stata scritta a marzo o aprile del 1951.

Camus cita nel testo ‘l’atteggiamento riprovevole di Mauriac’ dopo la morte di André Gide, il 19 febbraio 1951.

Poci mesi dopo avvenne la rottura tra Sartre e Camus e Sartre distrusse quasi tutta la corrispondenza avuta con Camus.

Cultura e Società News

Il caro energia non basta a fermare la richiesta dei condizionatori d’aria

È ancora caldo record in Italia, con i termometri prossimi a superare i 40°C in molte zone della penisola. Temperature che rischiano di battere quelle dell’estate del 2003, quando l’intera Europa fu investita da un’anomala ondata di calore. E stando alle previsioni, questo caldo è destinato a protrarsi durante i mesi di luglio e agosto […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Comparto agricolo: forse l’orzo ci salverà

Continua, anzi si aggrava, il problema italiano della mancanza di disponibilità di materie prime destinate all’alimentazione animale e all’industria di trasformazione. A un’annata caratterizzata da una scarsità di piogge senza precedenti, potrebbero aggiungersi gli effetti derivanti dall’applicazione della strategia Farm to Fork, una politica europea nata per salvaguardare l’ambiente i cui divieti a priori rischiano, […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Abbandono di animali: reato e concreto pericolo per gli automobilisti

Abbandono di animali e randagismo non sono solo fenomeni gravi per la vita dei nostri compagni di vita a quattro zampe, ma anche un rilevante e concreto pericolo per tutti gli automobilisti in viaggio sulle strade italiane. Per questo torna anche quest’anno la campagna di informazione #AMAMIeBASTA, realizzata in collaborazione tra LNDC Animal Protection e […]

Leggi tutto