La lettera dell’FBI che istigava Martin Luther King al suicidio

Una lettera del 1964, inviata a Martin Luther King e ufficiosamente redatta dall’FBI è stata ritrovata nella sua versione non censurata ed è stata pubblicata dal New York Times.

Il documento storico, trovato negli archivi nazionali del Maryland, aveva l’obiettivo di destabilizzare l’attivista per i diritti umani e di spingerlo al suicidio.

Certamente, l’esistenza di questa lettera era già nota. Ma molti elementi erano stati nascosti al pubblico.

Non solo la missiva accusava l’attivista dei diritti civili di essere un “vizioso”, uno “stupido” e un “debosciato”, ma asseriva anche che la sua fine era vicina.

Alla fine della lettera, l’autore diceva chiaramente a Martin Luther King: “sei finito”, “hai solo una cosa da fare, sai quale”.

Dopo aver ricevuto questa lettera, Martin Luther King aveva parlato della missiva con alcuni dei suoi parenti, dicendosi certo che l’FBI ne fosse l’autore.

La lettera, scritta a macchina e giunta in forma anonima, accusava il pastore di essere “un diavolo, una bestia anormale”.

Accompagnata da una registrazione audio, voleva dimostrare che il pastore aveva una relazione extraconiugale, che minacciava di rendere pubblica.

Cultura e Società News Scuola Tecnologia

Pavese-Fenoglio sul social network della lettura per le scuole secondarie

Giovani, donne, territori, nelle opere di due dei maggiori autori italiani, Cesare Pavese e Beppe Fenoglio: è questo il tema del nuovo percorso di social reading, il social network della lettura, che accompagnerà nuovamente ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di tutta Italia alla scoperta di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, di cui quest’anno ricorre […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Al via “Transval-Eu” sul valore delle competenze trasversali nel mercato del lavoro

I processi di riconoscimento e validazione delle competenze trasversali di lavoratori e disoccupati svolgono un ruolo sempre più importante ai fini di un efficace incontro tra domanda di lavoro e inserimento lavorativo: spesso gli apprendimenti maturati nel corso della propria vita a livello personale e professionale non sono adeguatamente riconosciuti e valorizzati nel mercato del […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità. Sono quasi 20 le tonnellate di smartphone, piccoli elettrodomestici e lampadine a risparmio energetico che sono state conferite nel 2021 alle 33 EcoIsole RAEE del consorzio Ecolight. Con una crescita di oltre il 27% rispetto all’anno precedente, rappresentano una possibilità per incrementare la raccolta di questa tipologia […]

Leggi tutto