Usa / Mid-term: sarà il martedì nero di Obama?

Negli Stati Uniti, oggi, è la prova del nove: è il giorno delle elezioni del Congresso di metà mandato (Mid-term).

I repubblicani sperano di avere la maggioranza assoluta in entrambe le camere del Congresso e nutrono, un cauto ottimismo, alimentato dai sondaggi, stretti ma convergenti.

Come Bush nel 2006, Bill Clinton nel 1994 e Ronald Reagan nel 1986, Barack Obama potrebbe perdere la maggioranza nella camera alta del Congresso, il Senato, di cui 36 dei 100 seggi sono rinnovati oggi per sei anni.

Nella camera dei rappresentanti, che sarà completamente rinnovata per due anni, i repubblicani prevedono anche di rafforzare la loro attuale maggioranza di 233 seggi su 435.

I repubblicani hanno fatto di queste elezioni un referendum contro Barack Obama. “Saranno un ripudio della politica del Presidente” ha detto domenica Paul di Rand senatore repubblicano, che informalmente sta preparando la sua candidatura alla Casa Bianca per il 2016.

Le elezioni di medio termine sono raramente favorevoli al partito al potere alla Casa Bianca.

Dopo le elezioni del novembre 2010, il Congresso statunitense è diviso tra una camera dominata dai repubblicani e un Senato dominato dai democratici e per oggi si profila un vero e proprio ‘martedì nero’.

News Notizie

Violenza domestica e festività: un nuovo disegno di legge

Nei primi giorni di dicembre, 6 ministre italiane, Elena Bonetti alle Pari Opportunità, Luciana Lamorgese all’Interno, Marta Cartabia alla Giustizia, Mara Carfagna per il Sud, Maria Stella Gelmini agli Affari regionali e alle autonomie ed Erika Stefani alla Disabilità, hanno presentato un disegno di legge per rendere più efficace la lotta alla violenza domestica. Lo […]

Leggi tutto
senzatetto
News Notizie

Piano Freddo per portare soccorso a senza fissa dimora

Con l’inverno e l’irrigidirsi delle temperature scatta il Piano Freddo del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM, per portare soccorso a senza fissa dimora e persone che vivono in condizioni di fragilità. Secondo l’ultima fotografia scattata dall’Istat nel 2014, in Italia sarebbero oltre 50.700 le persone senza fissa dimora, ma è lo […]

Leggi tutto
News Notizie

Italia, missioni militari: il 64 per cento della spesa è destinato alla difesa di fonti fossili

Un rapporto di Greenpeace Italia appena reso pubblico rivela che circa il 64 per cento della spesa italiana per le missioni militari è destinato a operazioni collegate alla difesa di fonti fossili, per un totale di quasi 800 milioni di euro spesi nel solo 2021 e ben 2,4 miliardi di euro negli ultimi quattro anni. […]

Leggi tutto