In arrivo i vaccini contro il cancro e l’Alzheimer

Un vaccino per ogni età e per ogni malattia, o quasi. E’ questo che ha promesso il direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Luca Pani, in occasione del convegno sulle vaccinazioni in Europa, promosso dal Ministero della Salute, nell’ambito del semestre di presidenza italiana Ue.

“Oltre alle vaccinazioni ‘classiche’ contro le malattie infettive”, ha detto Pani, ci sono oggi “i vaccini per l’immunoterapia del cancro, che dovrebbero arrivare nei prossimi tre anni, e i vaccini contro l’Alzheimer e contro le sostanze di abuso come la cocaina, che dovrebbero invece essere pronti in 5-10 anni”.

“Ci saranno vaccini per tutte le età della vita”, ha promesso, dunque, Pani, intervenendo alla conferenza ‘The State of Health of vaccination in the Ue’ a Roma.

Dalla conferenza romana è emerso che, adesso, contro alcune malattie c’è “la possibilità di creare una terapia personalizzata, quasi sartoriale“.

“Oggi siamo in grado di sequenziare il genoma di un virus e inviarlo dall’altra parte del mondo per studiarlo”, hanno detto gli esperti, aggiungendo che “ci sono filoni di ricerca che indagano la risposta immunitaria dell’organismo per capire come lavora e come si accende nel caso di patologie autoimmuni”.

In questo senso, la ricerca è molto importante dato che “gli attacchi che il sistema immunitario rivolge a se stesso…sono alla base di molte malattie“.

(Con Ansa e Adnkronos)

Lifestyle News Salute

L’impatto della pandemia da COVID-19 sulle relazioni di coppia

Una ricerca condotta dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino e pubblicata sulla rivista scientifica internazionale Journal of Affective Disorders ha indagato l’impatto della pandemia da COVID-19 sulle relazioni di coppia e benessere psicologico degli italiani. Uno studio condotto dalle ricercatrici A. Romeo, A. Benfante e M. Di Tella del gruppo “ReMind the Body” del […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Osteoporosi e sarcopenia: pazienti a rischio

La parziale ripresa di controlli e visite dopo la fase più acuta della pandemia ha evidenziato la necessità di un nuovo approccio verso le patologie che colpiscono ossa e muscoli, rispettivamente osteoporosi e sarcopenia. Si inizia a parlare di “osteosarcopenia”, una sindrome di recente definizione che vede la concomitante manifestazione delle due patologie, accentuata in […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Nuove linee guida per la steatosi epatica non alcolica

La prevalenza della NAFLD (Non Alcoholic Fatty Liver Disease, Steatosi epatica non alcolica) è in aumento in tutto il mondo. Obesità, invecchiamento della popolazione, diffusione del diabete, consumo di cibi processati ricchi di acidi grassi saturi, fruttosio e di zuccheri industriali sono le cause principali. Questa situazione ha indotto le tre società scientifiche competenti sul […]

Leggi tutto