Nobel per la Fisica 2014 ai tre giapponesi che scoprirono i LED

Gli scienziati giapponesi Isamu Akasaki e Hiroshi Amano, oltre allo statunitense di origine giapponese Shuji Nakamura hanno avuto il premio Nobel per la fisica 2014, per l’invenzione dei LED.

L’Accademia reale svedese delle scienze dice che la loro invenzione ha solo 20 anni, “ma ha già contribuito a creare una luce bianca in un modo completamente nuovo che va a beneficio di tutti noi”.

I tre, dopo decenni, hanno fatto le loro scoperte negli anni Novanta.

Le luci a LED sono più durature ed efficienti rispetto alle più vecchie fonti di luce.

Il comitato del Nobel ha detto che esse contribuiscono al risparmio delle risorse della terra, perché circa un quarto del consumo di energia elettrica mondiale viene utilizzato per l’illuminazione.

Esse sono più efficaci delle più vecchie fonti di luce e tendono a durare 10 volte di più rispetto alle lampade fluorescenti e 100 volte di più rispetto alle lampade a incandescenza.

I tre vincitori del Nobel per la fisica 2014 sono tre professori universitari. Akasaki, 85 anni, è professore all’Università di Meijo e distinto professore all’Università di Nagoya. Amano, 54 anni, è pure professore all’Università di Nagoya, mentre il 60enne Nakamura è di origine giapponese, ma insegna alla University of California, Santa Barbara.

Cultura e Società News

Il brindisi delle feste? Da oggi si fa con la birra

Quest’anno le feste sapranno di luppolo. Per brindare insieme ad amici e familiari, Doppio Malto suggerisce infatti un’aromatica alternativa agli champagne pregiati: la nuova Magnus, una birra che sin dal primo sorso sa di gioia e convivialità. Un nome altisonante per quella che è altresì detta “birra delle grandi occasioni”, già ordinabile sull’EHI!-Commerce del birrificio […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Viaggi

Viaggio nelle fabbriche di Prato

Come si fa a riconoscere un tessuto di qualità? Vi piacerebbe entrare in fabbrica e toccare con mano la storia di una stoffa pregiata? Siete pronti per un viaggio alla scoperta della Prato del tessile: con TIPO-Turismo Industriale Prato, le manifatture storiche e quelle d’avanguardia si aprono per la prima volta agli appassionati di archeologia […]

Leggi tutto
News Scienza

Basta violenze sui cavalli, l’appello di Eurogroup for Animals

Una nuova indagine condotta da Animal Welfare Foundation sulle cosiddette fattorie del sangue in Islanda denuncia una serie di violazioni del benessere animale all’interno di 100 stabilimenti su 5.000 cavalli islandesi. Gli investigatori hanno scoperto violazioni del benessere degli animali in contrasto con tutte le dichiarazioni rilasciate dalle aziende farmaceutiche, dagli allevatori e dalle autorità […]

Leggi tutto