Più obesità infantile con gli antibiotici assunti nei primi anni di vita

I bambini piccoli che assumono molti antibiotici aumentano il loro rischio di diventare obesi quando cresceranno, secondo un nuovo studio fatto da alcuni scienziati americani e pubblicato sul ‘Journal of the Medical American Association (JAMA)’.

Questo non vuol dire che gli antibiotici sono la causa dell’obesità, ma solo che questi medicinali in qualche modo influenzano il corpo, ad esempio distruggendo i batteri intestinali buoni e favorendo, in questo modo, l’obesità.

Gli scienziati per il loro studio hanno esaminato i problemi di salute di alcuni bambini fino all’età di 5 anni.

Hanno analizzato le cartelle relative agli anni 2001-2013 che riguardavano più di 64.500 ragazzini.

E’ emerso che il 70% di loro aveva subito almeno due volte un trattamento antibiotico nei primi 24 mesi di vita.

I ricercatori hanno trovato che due terzi dei bambini avevano ricevuto antibiotici prima dell’età di due anni e che a questo era collegato un maggior rischio di obesità, che andava dal + 2% al + 21%.

Quando erano stati somministrati antibiotici ad ampio spettro prima dei 5 mesi c’era stato un aumento del rischio di obesità stimato tra il + 3% e il + 19%. Quando questi antibiotici erano stati prescritti tra i 6 e gli 11 mesi il maggior rischio di obesità era andato dal + 4% al + 14%.

Se questi antibiotici erano stati prescritti più di quattro volte prima dei 2 anni, il rischio di obesità era diventato da + 6% fino a + 29%.

Cultura e Società Lifestyle News Salute Scuola Tecnologia

Aria Pulita in Classe: quali soluzioni?

La scarsa qualità dell’aria nelle aule scolastiche influisce sul benessere di alunni e docenti, incide sul grado di apprendimento e può compromettere la salute. Il ricambio dell’aria può essere lasciato all’intuizione? Come misurare la salubrità dell’aria? Quali soluzioni per migliorala? Sono alcune delle domande che troveranno risposta il 2 dicembre (ore 16.00-17:15) nel webinar “Aria […]

Leggi tutto
Lifestyle News

“Desideri” i nuovi biscotti ispirati all’ultimo re dei longobardi

Si chiamano “Desideri” e sono i nuovi biscotti bresciani ispirati all’ultimo re dei longobardi, Desiderio. Un omaggio a questa civiltà proposto per celebrare il Decennale del riconoscimento Unesco del sito seriale “Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, dall’Associazione Colli dei Longobardi Strada del Vino e dei Sapori. Subito accolta favorevolmente dall’Associazione Italia […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Influenza: superato il livello epidemico, picco previsto per la fine dell’anno

QUARTA ONDATA DI COVID E UN’INFLUENZA STAGIONALE “ANOMALA” – Anche in Italia siamo ormai di fatto entrati nella quarta fase di crescita dei contagi di Covid-19. Una situazione che preoccupa i decisori politici e le autorità sanitarie, visto anche quanto sta avvenendo in altri Paesi europei. Questa nuova ondata sopraggiunge in un momento in cui […]

Leggi tutto