Cento anni fa la Grande Guerra

Cento anni fa, in Europa, il 4 agoosto, le truppe tedesche violarono la neutralità del Belgio nel loro tentativo di attraversarlo e attaccare la Francia da nord. Era iniziata la Prima guerra mondiale, già dichiarata, il 28 luglio, un mese dopo l’assassinio a Sarajevo dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Asburgo-Este.

Definita la Grande Guerra, per l’enorme quantità di mezzi dispiegati, gli stati coinvolti, le armi utilizzate, il numero dei morti, il conflitto rappresentò una immane tragedia.

Purtroppo, il Novecento, il cosiddetto ‘secolo breve’, secondo l’arcinota definizione di Eric J. Hobsbawm, conobbe anche un secondo conflitto mondiale ancora più tragico e rovinoso, un conflitto che per alcuni storici fu una cosa sola col primo.

L’Italia entrò nella Grande Guerra, un anno dopo, il 24 maggio del 1915, e dovette fare i conti con un immane spargimento di sangue che trovò il suo culmine nella disfatta di Caporetto del 1917.

La prima Guerra mondiale ebbe termine nel 1918, ma indimenticata è rimasta la sua battaglia più tragica, anche nel linguaggio popolare italiano, tanto che, ancora oggi, per indicare uno spaventoso disastro si dice: è successo un Caporetto”.

Cultura e Società News

Il rispetto per l’ambiente e la riduzione di spese e rifiuti inizia sin da piccoli

Se la scelta di Harry e Meghan di avere soltanto due figli per salvaguardare il Pianeta ha fatto molto discutere, a dimostrare che effettivamente una nuova nascita aumenta sensibilmente l’impronta ecologica di una famiglia è uno studio svedese. Secondo la ricerca condotta dalla Sveriges landbruksuniversitet di Uppsala, infatti, in una casa con figli si produce […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Il vero leader dopo la pandemia

“La leadership è l’arte di far fare a qualcuno quello che tu vuoi perché lui lo desidera”: con queste parole l’ex presidente degli USA Dwight David Eisenhower definiva il concetto di leadership, il quale mai come in quest’ultimo periodo risulta centrale all’interno della sfera lavorativa. Conferme a questo proposito giungono da un’indagine condotta da Espresso […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Gli opposti si attraggono? I dati (e la psicologia) dicono di no

I detti nascondono sempre una certa saggezza storica e popolare, ma è proprio vero che in amore “gli opposti si attraggono”? Sembrerebbe proprio di no. A dare una chiara smentita ci ha pensato Once, app pioniera dello slow dating, che ha esaminato 1.000 coppie per un totale di oltre 9.000 anni di vita di coppia […]

Leggi tutto
News IN DIES