Beyoncé è la celebrità più potente per Forbes

Beyoncé è stata posta in cima alla classifica stilata dalla rivista Forbes sulle 100 della celebrità più potenti.

La cantante ha detronizzato Oprah Winfrey, che era in cima alle classifiche nel 2013.

Beyoncé, 32 anni, avrebbe guadagnato 115.000 mila dollari negli ultimi 12 mesi.

Ha fatto 95 concerti nel 2014, ha aumentato i suoi contratti di promozione e ha anche lanciato un suo marchio di abbigliamento, ha scritto la rivista.

La cantante, che era al 4 ° posto nel 2013, potrebbe fare ottimi guadagni anche nel 2015, dato che ha appena iniziato un tour con il marito Jay Z, che si trova al posto numero 6 nella classifica Forbes di quest’anno.

Cultura e Società News Scuola Tecnologia

Pavese-Fenoglio sul social network della lettura per le scuole secondarie

Giovani, donne, territori, nelle opere di due dei maggiori autori italiani, Cesare Pavese e Beppe Fenoglio: è questo il tema del nuovo percorso di social reading, il social network della lettura, che accompagnerà nuovamente ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di tutta Italia alla scoperta di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, di cui quest’anno ricorre […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Al via “Transval-Eu” sul valore delle competenze trasversali nel mercato del lavoro

I processi di riconoscimento e validazione delle competenze trasversali di lavoratori e disoccupati svolgono un ruolo sempre più importante ai fini di un efficace incontro tra domanda di lavoro e inserimento lavorativo: spesso gli apprendimenti maturati nel corso della propria vita a livello personale e professionale non sono adeguatamente riconosciuti e valorizzati nel mercato del […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità. Sono quasi 20 le tonnellate di smartphone, piccoli elettrodomestici e lampadine a risparmio energetico che sono state conferite nel 2021 alle 33 EcoIsole RAEE del consorzio Ecolight. Con una crescita di oltre il 27% rispetto all’anno precedente, rappresentano una possibilità per incrementare la raccolta di questa tipologia […]

Leggi tutto