Justin Bieber mostra muscoli e tatuaggi a Cannes

Justin Bieber a Cannes si diverte e partecipa alle serate alla moda, approfittando dell’aria festosa del Festival del cinema, prima di affrontare i suoi guai giudiziari che potrebbero anche spedirlo in prigione.

Il cantante, martedì, dopo aver posato vestito per i fotografi, durante la sera, si è presentato torso nudo, mostrando i suoi muscoli e i suoi tatuaggi.

Il 17 maggio, il cantante aveva partecipato alla serata di Vanity Fair posando per un selfie.

Cancro alla prostata è malattia sessualmente trasmessa

I ricercatori dell’University of California, in collaborazione con alcuni ricercatori italiani dell’università di Sassari, hanno scoperto che un’infezione sessuale chiamata Tricomoniasi determina la crescita del cancro alla prostata.

Nel 2009 uno studio aveva già trovato che un quarto degli uomini con cancro alla prostata avevano un’infezione da Trichomonas vaginalis e che questi uomini avevano più probabilità di sviluppare un tumore.

Ora il nuovo studio, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, suggerisce che il parassita, che crea l’infezione e che si trasmette durante i rapporti sessuali, può rendere più vulnerabili gli uomini al cancro.

Il Trichomonas vaginalis determina cambiamenti secernendo una proteina che causa infiammazione e portando a un aumento e a una crescita delle cellule benigne e cancerose della prostata.

La Tricomoniasi è un’infezione che può colpire sia la donna che l’uomo, si manifesta con bruciore e prurito, ma non sempre provoca sintomi.

Netflix sbarca in Europa, ma non in Italia

Il servizio americano di video online Netflix ha annunciato mercoledì un’espansione su larga scala in Europa, dove si attiverà in sei nuovi paesi.

Il gruppo trasmetterà in lingua francese e tedesca, offrendo il servizio in Francia, in Belgio, in Svizzera, in Lussemburgo, in Germania e in Austria.

Con questo nuovo servizio gli utenti della banda larga in questi paesi potranno sottoscrivere Netflix e guardare una vasta selezione di film e di serie televisive, di Hollywood, locali e globali, dove e quando vogliono, sui televisori, sui tablet, sui telefonini, sui computer e sulle console per giochi.

Netflix, nata come società di noleggio Dvd e videogiochi via internet, aveva lanciato il suo primo servizio nel 2007 negli Stati Uniti, oggi vanta un totale di oltre 48 milioni di abbonati in più di 40 paesi.

È presente soprattutto in America Latina e ha investito molto negli ultimi anni in Europa, dove è approdata nel 2012 nel Regno Unito, in Irlanda, la Danimarca, in Finlandia, in Norvegia e in Svezia e, poi, nei Paesi Bassi nel 2013.

Il servizio attualmente costa 7,99 dollari negli Stati Uniti dove il gruppo ha 35 milioni di abbonati.

Non si sa se presto ci sarà un lancio della piattaforma in Italia. Secondo indiscrezioni il lancio potrebbe avvenire entro l’estate, a seguito di un accordo con Vodafone, ma non c’è niente di certo.

Mick Jagger è diventato un bisnonno

Assisi nipote di Mick Jagger, la star dei Rolling Stones, ha dato alla luce una bambina.

Si tratta della prima figlia della ragazza ventunenne e di Alex Key.

Anche Jade Jagger, la nonna della neonata, 42 anni, aspetta un bambino.

La lieta notizia della nascita della bambina di Assisi giunge dopo il suicidio della fidanzata di lunga data di Jagger, Mick L’Wren Scott, a marzo.

Pin It on Pinterest