Un batterio potrebbe combattere il riscaldamento globale

Il batterio “methylocella silvestri”, che normalmente si trova nel suolo, potrebbe essere in grado di porre fine al riscaldamento globale.

Il batterio potrebbe assorbire le emissioni di gas naturale e artificiale prima che siano rilasciati nell’atmosfera, causando il riscaldamento globale, secondo una nuova ricerca fatta nella University of East Anglia (Regno Unito).

Il ‘Methylocella silvestris’, che si trova in diversi ambienti, in tutto il mondo, secondo i risultati di uno studio pubblicato sulla rivista ‘Nature’, potrebbe frenare la fuoriuscita di gas, causata dall’uomo o dalla natura.

Secondo i ricercatori la scoperta è importante, dal momento che il batterio potrebbe ridurre significativamente l’inquinamento.

Il ‘Methylocella silvestris’ si sviluppa in due tipi di gas: il propano e il metano.

Il batterio potrebbe difendere la terra dagli effetti delle fuoriuscite di petrolio e di altri prodotti tossici, secondo gli esperti.

I ricercatori per giungere alle loro conclusioni hanno studiato i batteri del ‘Methylocella silvestris’, che normalmente si trovano nella torba, nella tundra e nei suoli forestali del nord Europa, tra la comunità microbica emersa dopo la fuoriuscita di petrolio della Deepwater Horizon nel 2010.

Per Colin Murrell, ricercatore della Facoltà di Scienze Ambientali dell’Università di East Anglia e autore principale dello studio, il “microbo può crescere alimentandosi sia di metano che di propano”, riducendo l’impatto negativo di questi gas sull’atmosfera.

INFORMAZIONI

News Scienza

Restano solo 50 anni per salvare conchiglie e coralli dall’acidificazione degli oceani

È possibile immaginare un mondo senza conchiglie e coralli? La risposta è ovviamente no, ma occorre agire in fretta perché il punto di non ritorno è vicino. L’ecosistema marino è in grave pericolo e le prime conseguenze sono già sotto gli occhi di tutti, come dimostra lo sbiancamento della Grande Barriera Corallina in Australia e […]

Leggi tutto
desertificazione, ambiente
News Scienza Tecnologia

L’intelligenza artificiale per tutelare acqua e coltivazioni

La siccità è realtà ed è un problema attuale e globale, che riguarda tutti e che va oltre specifiche zone, superando i confini regionali. In Italia la fotografia è allarmante, con oltre il 20% del territorio nazionale a rischio desertificazione fin dal 2018 e con una situazione ulteriormente complicata dall’assenza di precipitazioni degli ultimi mesi, […]

Leggi tutto
News Scienza Tecnologia

Zanzare: come prevenire la proliferazione domestica e proteggere le abitazioni

L’estate è alle porte e con il caldo sono già arrivate, inevitabilmente, anche le tanto odiate zanzare. Sono sicuramente loro, l’infestante che più di tutti minaccia la nostra serenità in questo periodo e in ogni momento della giornata, complice anche l’aumento che si è registrato negli ultimi anni nel nostro Paese. Presenti in ogni angolo […]

Leggi tutto