Un batterio potrebbe combattere il riscaldamento globale

Il batterio “methylocella silvestri”, che normalmente si trova nel suolo, potrebbe essere in grado di porre fine al riscaldamento globale.

Il batterio potrebbe assorbire le emissioni di gas naturale e artificiale prima che siano rilasciati nell’atmosfera, causando il riscaldamento globale, secondo una nuova ricerca fatta nella University of East Anglia (Regno Unito).

Il ‘Methylocella silvestris’, che si trova in diversi ambienti, in tutto il mondo, secondo i risultati di uno studio pubblicato sulla rivista ‘Nature’, potrebbe frenare la fuoriuscita di gas, causata dall’uomo o dalla natura.

Secondo i ricercatori la scoperta è importante, dal momento che il batterio potrebbe ridurre significativamente l’inquinamento.

Il ‘Methylocella silvestris’ si sviluppa in due tipi di gas: il propano e il metano.

Il batterio potrebbe difendere la terra dagli effetti delle fuoriuscite di petrolio e di altri prodotti tossici, secondo gli esperti.

I ricercatori per giungere alle loro conclusioni hanno studiato i batteri del ‘Methylocella silvestris’, che normalmente si trovano nella torba, nella tundra e nei suoli forestali del nord Europa, tra la comunità microbica emersa dopo la fuoriuscita di petrolio della Deepwater Horizon nel 2010.

Per Colin Murrell, ricercatore della Facoltà di Scienze Ambientali dell’Università di East Anglia e autore principale dello studio, il “microbo può crescere alimentandosi sia di metano che di propano”, riducendo l’impatto negativo di questi gas sull’atmosfera.

INFORMAZIONI

pinguino
News Scienza

Giornata del Pinguino, Greenpeace nella Penisola Antartica

Alla vigilia del “Penguin Awareness Day”, che si celebra il 20 gennaio, la nave Arctic Sunrise di Greenpeace è arrivata nella Penisola Antartica per condurre una ricerca scientifica su varie colonie di pinguini, molte delle quali mai studiate fino ad ora. A bordo della spedizione è presente un team di scienziati della Stony Brook University […]

Leggi tutto
News Scienza

Trento: mobilità sostenibile in mostra

Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta le sfide e le scelte connesse alla transizione ecologica con un grande obiettivo: arrivare al 2050 con una mobilità a emissioni zero. A cura dell’architetto visionario Mario Cucinella, l’allestimento – sviluppato su […]

Leggi tutto
News Scienza

Rispettare l’ambiente in occasione delle festività

In occasione delle festività è possibile impegnarsi per rispettare l’ambiente. Ecco i 10 consigli di Greenpeace. 1. Godiamoci l’atmosfera natalizia passeggiando o usando la bici. Lasciamo a casa l’auto. 2. Apparecchiamo la tavola senza ricorrere a piatti, cannucce e bicchieri di plastica o di carta. Non importa se sono biodegradabili e compostabili: abbandonando il monouso, […]

Leggi tutto