Giorno: 30 Aprile 2014

Lifestyle Notizie

Il “miglior ristorante del mondo” è in Danimarca: Noma recupera il titolo

Il ristorante Noma, a Copenhagen, di René Redzepi è stato dichiarato lunedì il miglior “ristorante del mondo” dagli oltre 900 giurati riuniti a Londra per assegnare il premio “The world’s 50 Best restaurants”. E’ un riconoscimento che il posto aveva già ricevuto nel 2010, nel 2011 e nel 2012. Il ristorante danese ha così riconquistato […]

Leggi tutto
Scienza

Un batterio potrebbe combattere il riscaldamento globale

Il batterio “methylocella silvestri”, che normalmente si trova nel suolo, potrebbe essere in grado di porre fine al riscaldamento globale. Il batterio potrebbe assorbire le emissioni di gas naturale e artificiale prima che siano rilasciati nell’atmosfera, causando il riscaldamento globale, secondo una nuova ricerca fatta nella University of East Anglia (Regno Unito). Il ‘Methylocella silvestris’, […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Una risata rafforza la memoria

Ridere ogni giorno per circa 20 minuti faciliterebbe l’apprendimento, riducendo lo stress che nuoce alla memoria, secondo un nuovo studio USA. I ricercatori della Loma Linda, in California, hanno chiesto a 20 adulti in buona salute di guardare un video comico che li ha fatti ridere per 20 minuti, mentre un secondo gruppo era stato […]

Leggi tutto
Cultura e Società

Egitto: trovate 50 mummie nella Valle dei re

Circa 50 mummie, tra cui quelle di alcuni neonati, sono state trovate in una tomba antica della Valle dei re, vicino a Luxor, in Egitto. Lo ha annunciato lunedì il ministro egiziano Mohamed Ibrahim. Sarcofagi in legno e maschere funerarie sono state trovate accanto ad altri resti, probabilmente risalenti all’epoca del Nuovo Regno, che include […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Nel sangue di una donna morta a 115 anni i segreti della brevità dell’esistenza

Un team di ricercatori pensa di aver scoperto una delle chiavi della brevità della vita, nel sangue di una donna olandese, morta a 115 anni. Nel 2005, a 115 anni, Hendrikje van Andel-Schipper, morì dopo aver accettato di dare il suo corpo alla scienza, trent’anni prima. I ricercatori hanno seguito l’evoluzione delle cellule del suo […]

Leggi tutto
News IN DIES