Trasferirsi al Sud, nel Mediterraneo, non rende più felici

Gli abitanti dei paesi europei del nord che si sono sistemati in un paese Mediterraneo non sono più felici degli altri. Anzi, essi si sentono ancora meno felici di quelli rimasti nel paese di origine, secondo uno studio condotto in Gran Bretagna.

David Bartram, dell’Università di Leicester, ha esaminato i dati provenienti da vari migranti che si sono stabiliti in Spagna, Portogallo, Grecia e Cipro.

Essi nello studio dovevano stimare il loro grado di felicità su una scala da 1 a 10.

E’risultato che i migranti hanno raggiunto una media di 7.3, mentre un gruppo di svizzeri, belgi, tedeschi, francesi, olandesi e britannici che non hanno lasciato il loro paese hanno raggiunto una media di 7.5.

Lo studio si è basato sui dati dell’European Social Survey, provenienti da un’indagine effettuata annualmente dal 2001.

Cultura e Società Lifestyle News Salute

Mascherina: aumento dell’acne del 40% nell’ultimo anno

L’80% della popolazione ha sofferto di acne nel corso della propria vita ma indubbiamente quest’ultimo anno e mezzo è stato il peggiore. L’utilizzo della mascherina ha provocato un aumento significativo dei problemi alla pelle, soprattutto la comparsa di piccoli brufoli sul viso poiché lo sfregamento e la pressione della mascherina, combinati con la mancanza di […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

La pandemia ha ampliato il gender gap nel mondo accademico

Uno studio condotto su 2.329 riviste accademiche rivela che durante la prima ondata della pandemia di COVID-19, lo scorso anno, le donne hanno inviato un minor numero di articoli degli uomini. Il divario di genere è particolarmente evidente in campo medico e per le donne a inizio carriera. Fra i ricercatori coinvolti nello studio, accademici […]

Leggi tutto
Cultura e Società Lifestyle Salute

Giornata Mondiale della Psoriasi, un invito a combattere il pregiudizio

Il 29 ottobre ricorre la Giornata Mondiale della Psoriasi. APIAFCO per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla malattia ha predisposto un invito a combattere il pregiudizio che la psoriasi sia una malattia contagiosa, con le armi dell’ironia e della creatività. La campagna di sensibilizzazione “Niente distanza, siamo psoriasici” viaggia sul sito web e sui canali social Facebook […]

Leggi tutto