Trasferirsi al Sud, nel Mediterraneo, non rende più felici

Gli abitanti dei paesi europei del nord che si sono sistemati in un paese Mediterraneo non sono più felici degli altri. Anzi, essi si sentono ancora meno felici di quelli rimasti nel paese di origine, secondo uno studio condotto in Gran Bretagna.

David Bartram, dell’Università di Leicester, ha esaminato i dati provenienti da vari migranti che si sono stabiliti in Spagna, Portogallo, Grecia e Cipro.

Essi nello studio dovevano stimare il loro grado di felicità su una scala da 1 a 10.

E’risultato che i migranti hanno raggiunto una media di 7.3, mentre un gruppo di svizzeri, belgi, tedeschi, francesi, olandesi e britannici che non hanno lasciato il loro paese hanno raggiunto una media di 7.5.

Lo studio si è basato sui dati dell’European Social Survey, provenienti da un’indagine effettuata annualmente dal 2001.

Cultura e Società News

Covid, in Italia 96 mila mamme hanno perso il lavoro

Le mamme con figli minorenni in Italia sono poco più di 6 milioni e nell’anno della pandemia molte di loro sono state significativamente penalizzate nel mercato del lavoro, a causa del carico di lavoro domestico e di cura che hanno dovuto sostenere durante i periodi di chiusura dei servizi per l’infanzia e delle scuole. Su […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Mediterraneo: Italia ininfluente senza l’Europa

Vita, energia, sviluppo, ma anche migrazioni, morte e terrorismo. Il mar Mediterraneo è la vera scommessa di oggi per il futuro dell’Italia ma soprattutto dell’Europa tutta. «Sul Mediterraneo l’Europa non si gioca solamente la propria credibilità, ma anche la propria sopravvivenza». Pier Ferdinando Casini, senatore, membro della commissione Affari esteri ed Emigrazione e della commissione […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Rosario Livatino: domenica la beatificazione del giudice martire

É di Papa Francesco che domenica 9 maggio lo eleverà all’onore degli altari, la prefazione al libro Rosario Angelo Livatino. Dal “martirio a secco” al martirio di sangue curato dall’arcivescovo di Catanzaro-Squillace Vincenzo Bertolone, postulatore della causa di beatificazione del “giudice ragazzino” (e di don Pino Puglisi). Edito da Morcelliana (pagg.192, euro 17), il volume […]

Leggi tutto
News IN DIES