Ritrovati dalla polizia due dipinti (di Gauguin e Bonnard)

La polizia italiana ha confermata mercoledì di aver recuperato due dipinti attribuiti ai pittori Paul Gauguin e Pierre Bonnard, rubati a Londra negli Settanta.

Le tele erano state per anni in casa di un operaio della Fiat appassionato di opere d’arte, che le aveva acquistate, per 45mila lire, ignaro del loro valore e della loro provenienza.

L’acquisto era stato fatto a un’asta bandita dalle Ferrovie dello Stato per vendere gli oggetti dimenticati a bordo dei treni.

I quadri recuperati, che dopo il furto erano stati abbandonati su un treno, sono una “natura morta con frutta su un tavolo ed un piccolo cagnolino” datato 1889 e firmato da Paul Gauguin, quotato 15-30 milioni di euro, e una “fanciulla seduta in giardino” di Pierre Bonnard, del valore stimato di 600mila euro.

La tela di Gaugain era stata un po’ danneggiata al momento del furto, i bordi esterni erano stati tagliati di alcuni centimetri.

Cultura e Società Intrattenimento News

Palazzo di Varignana: cinque serate di incontro tra musica, sapori del territorio e benessere

La musica cura l’anima e alleggerisce lo spirito: dal desiderio di condivisione di un’esperienza unica nasce il Varignana Music Festival, giunto quest’anno alla sua ottava edizione. Dedicato a tutti coloro che amano la musica dal 29 giugno al 7 luglio 2022, Palazzo di Varignana ospiterà la kermesse di musica classica en plein air, un’occasione per […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola

l’Università Europea di Roma, tra gli atenei più focalizzati all’inserimento nel mondo del lavoro

È stato divulgato lo scorso 16 giugno il Rapporto annuale realizzato dal Consorzio AlmaLaurea sulla ‘Condizione occupazionale dei Laureati’; l’indagine si focalizza sull’analisi delle performance formative di circa 660.000 laureati – di primo e secondo livello – in Italia. I risultati avvalorano per il terzo anno consecutivo la qualità del Job Placement, l’efficacia dei servizi […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento News

Tra i quartieri di Milano, i ragazzi di Attitude Recordz danno un’occasione a chi non sa di averla. Con la musica

Si intitola “Attitude” ed è il corto documentario che racconta la genesi e la storia di Attitude Recordz, etichetta discografica fondata e guidata da Matteo Gorelli, Patrick Yassin e Antonio Bongi, prodotto da Naive.tv e oggi distribuito su Youtube. Un progetto, quello di Attitude Recordz, nato tra San Siro, Giambellino e Figino, i quartieri ‘difficili’ […]

Leggi tutto