Nokia presenterà a Barcellona il suo ‘Normandy’

Il nuovo telefono Nokia ‘Normandy’ sarà presentato a Barcellona alla fine del mese, in occasione del Mobile World Congress (Mwc).

Il Wall Street Journal ha confermato l’informazione, dopo settimane di voci ricorrenti. Si tratta del primo smartphone Android creato dai finlandesi.

Ma i servizi tipici forniti da Android non saranno inclusi e il Nokia Normandy, o Nokia X, utilizzerà quelli di Nokia e di Microsoft.

Le caratteristiche tecniche del dispositivo saranno svelate nella conferenza di Nokia, al Mwc, lunedì 24 febbraio alle 8.30, nel corso dell’evento “Meet us under the tree”.

Secondo gli esperti, il dispositivo potrà avere:

uno schermo WVGA (800 x 480 pixel),
un processore dual-core Snapdragon 200 da 1GHz della Qualcomm,
512 di RAM,
4GB di memoria interna (espandibile tramite microSD),
una fotocamera da 5 megapixel,
due slot per schede SIM (opzionali),
una batteria da 1500 mAh.

Cultura e Società News Tecnologia

Milano: progetti digitali in mostra

Per la prima volta in Italia viene proposta una mostra antologica di progetti digitali – dai video mapping, alla light art, alle opere immersive – prodotti nel nostro Paese e raccolti in un progetto itinerante commissionato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per valorizzare nel mondo gli studi creativi italiani contraddistinti dalla […]

Leggi tutto
News Notizie Tecnologia

L’Italia è guardata con interesse dagli imprenditori esteri

Secondo i dati dell’ISTAT, nel primo trimestre 2022 è stato registrato un calo delle nuove attività registrate (-8,6%). Ma se gli imprenditori italiani sembrano essere scoraggiati dal contesto economico, tra inflazione, aumenti energetici e problemi nel reperimento di alcune materie prime, c’è chi dall’estero guarda con interesse il nostro paese. Secondo i dati di Semrush, […]

Leggi tutto
News Tecnologia

Se gran parte del tempo trascorso in auto si “spreca” per cercare parcheggio…

Alcuni italiani sopportano meglio di altri il dover guidare: passare ore e ore al volante, infatti, non piace alla maggior parte delle persone, soprattutto se gran parte del tempo trascorso in auto si “spreca” per cercare parcheggio. Attività che, oltre a essere faticosa e stressante, non è affatto gradita agli automobilisti italiani. Secondo un recente […]

Leggi tutto