Dimagrire con il Botox

Alcuni scienziati della Norvegia hanno utilizzato il Botox, il ben noto farmaco contro le rughe, come trattamento contro l’obesità, iniettandolo nei muscoli dello stomaco.

Precedenti studi sugli animali avevano mostrato che l’iniezione di Botox nei muscoli dello stomaco rallenta del 50% la velocità di passaggio del cibo nell’intestino.

Ciò aveva comportato un prolungamento della sazietà e una ridotta assunzione di cibo, provocando negli animali, in cinque settimane, la perdita di un terzo del loro peso corporeo.

La sicurezza del metodo, negli esseri umani, è già stata testata in un piccolo numero di persone (fase I di sperimentazione clinica) e ora sarà testata nella fase II dello sviluppo clinico.

Lo studio ha coinvolto 60 uomini e donne obesi, di età compresa tra i 18 e i 60 anni, a metà dei quali è stata fatta l’iniezione con Botox e al resto con una sostanza inattiva, ma senza che lo sapessero.

L’iniezione del Botox nella cura è avvenuto tramite gastroscopia.

Il trattamento con il Botox si basa sulla tossina prodotta dal batterio Clostridium botulinum, che agisce bloccando i segnali che vanno dai nervi ai muscoli, riducendo le contrazioni muscolari.

Lifestyle News Salute

India: il COVID-19 ha reso i bambini ansiosi

Durante la pandemia da COVID-19, i bambini di tutta l’India hanno avuto problemi a dormire e hanno dovuto affrontare un aumento dei casi di violenza domestica. Un numero maggiore di loro è stato costretto a lavorare. È quanto emerge da uno studio condotto da Save the Children, l’Organizzazione da oltre 100 anni lotta per salvare […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Porpora trombotica: la diagnosi può arrivare in ritardo

La porpora trombotica trombocitopenica (TTP) non è solo una patologia dal nome difficile, ma è anche ultra-rara: l’incidenza della sua forma acquisita (aTTP), di origine autoimmune, che corrisponde al 95% dei casi totali, è di circa 1,2 – 6 casi per milione di persone per anno e nel nostro Paese si stima che si verifichino […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

L’impatto della pandemia da COVID-19 sulle relazioni di coppia

Una ricerca condotta dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino e pubblicata sulla rivista scientifica internazionale Journal of Affective Disorders ha indagato l’impatto della pandemia da COVID-19 sulle relazioni di coppia e benessere psicologico degli italiani. Uno studio condotto dalle ricercatrici A. Romeo, A. Benfante e M. Di Tella del gruppo “ReMind the Body” del […]

Leggi tutto