Snowden: la NSA spia tramite le app dei telefonini

Il servizio di segreto degli Stati Uniti (NSA) e l’equivalente britannico (GCHQ) possono spiare gli utenti di telefonia mobile attraverso le applicazioni (app), come “Angry Birds”.

Lo ha scritto il giornale ‘The Guardian’, in base alle rivelazioni di Edward Snowden.

NSA (National Security Agency) e GCHQ (Government Communications Head Quarter) secondo Snowden, utilizzano app, tra cui Angry Birds, per acquisire informazioni private sugli utenti online.

Molti utenti non sono consapevoli che le loro informazioni siano facilmente accessibili.

Il popolare gioco Angry Birds, scaricato 1,7 milioni di volte, è stato citato come un esempio nei documenti trapelati.

NSA e GCHQ sfruttano sempre più persone che utilizzano i telefoni intelligenti per avere dati quali età, sesso, luogo di residenza, stato civile e preferenze sessuali, cogliendo anche informazioni sul tipo di utente di telefonia mobile o sul numero di serie del cellulare posseduto.

Cultura e Società Intrattenimento News Tecnologia

Torino: è nata MRT Virtual, la nuova app con realtà aumentata dei Musei Reali

Un inedito strumento digitale per offrire al pubblico nuovi contenuti ed esperienze all’interno del percorso espositivo dei Musei Reali; si chiama MRT Virtual ed è la nuova app nata in collaborazione con la Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino a seguito del restauro dell’altare della Cappella della Sindone. Basata sulla […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

Acqua minerale delle Piccoli Dolomiti nel brick in cartone ecosostenibile

Nel nuovo anno ormai alle porte tante grandi imprese tornano al lavoro in ufficio, riducendo lo smart working. Milioni di italiani recuperano le abitudini di qualche anno fa anche se nel frattempo sono molto cambiate. Durante questi lunghi mesi gli italiani hanno infatti dato maggiore importanza ad una sana alimentazione, alla cura della propria salute […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

5 idee di upcycling creativo per riutilizzare gli oggetti che non servono più

Refurbed, il marketplace online per l’elettronica completamente ricondizionata, ha individuato una serie di buone pratiche di riutilizzo che possono contribuire al risparmio energetico e alla tutela dell’ambiente, incentivando il riciclo di oggetti di uso quotidiano. I protagonisti assoluti del riutilizzo sono certamente i capi di abbigliamento che, con la versatilità e durevolezza dei loro materiali, […]

Leggi tutto