Facebook cerca giornalisti per Paper

Facebook, che starebbe mettendo a punto un’applicazione per l’aggregazione di notizie, simile a Flipboard, starebbe cercando dei redattori per la selezione dei contenuti da consigliare .

L’utente, con questa nuova applicazione, che si chiamerebbe ‘Paper’, potrebbe selezionare le notizie in base ai suoi interessi come sport, musica, politica, nuove tecnologie.

Il servizio dovrebbe comprendere anche gli elementi condivisi dai propri amici su Facebook, anche se il social network raccomanderà degli articoli.

Secondo le informazioni del sito Re / code, Facebook starebbe cercando diversi giornalisti col compito di selezionare gli elementi da raccomandare.

Il popolare social network, tuttavia, non ha confermato né l’uscita di ‘Paper’, né il fatto che starebbe cercando dei redattori.

Lifestyle News Salute Tecnologia

Robot umanoidi per l’autismo

“Sugar, Salt & Pepper – Robot umanoidi per l’autismo” è il laboratorio sviluppato dal Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, Fondazione Paideia, Jumple e Intesa Sanpaolo Innovation Center che ha l’obiettivo di mettere a sistema le competenze legate alla robotica educativa e sociale con i bisogni dei bambini e ragazzi con disabilità. La sperimentazione, iniziata […]

Leggi tutto
News Tecnologia

Attacco hacker al Dipartimento di Polizia di Washington D.C.

I dati rubati dal Dipartimento di Polizia di Washington, D.C., hanno iniziato ad apparire su internet lunedì 26 aprile, rendendolo il terzo dipartimento di polizia negli Stati Uniti a essere colpito dai criminali informatici in sei settimane. Il commento di Kimberly Goody, Senior Manager Cybercrime, Mandiant Threat Intelligence. “Combinare furto di dati e attacchi ransomware […]

Leggi tutto
News Scienza Tecnologia

La lunga storia dell’Intelligenza artificiale

Nella storia di Microsoft l’acquisizione di Nuance per quasi 20 miliardi di dollari è seconda solo a quella di LinkedIn: per il social network dei professionisti la società fondata da Bill Gates, nel 2016, aveva messo sul piatto 26 miliardi di dollari. La cifra investita per la società attiva nell’intelligenza conversazionale sanitaria conferma quanto alta […]

Leggi tutto
News IN DIES