Il Mac di Apple compie 30 anni

Era il 24 gennaio del 1984 quando Apple aveva lanciato il suo Macintosh. Per svelare questo nuovo prodotto, la società aveva sborsato più di 750.000 dollari per un annuncio pubblicitario di Ridley Scott.

Il dispositivo, oggi, anche se rappresenta poco meno dell’8% della quota di mercato rispetto a Windows, ha aumentato le sue vendite del 442% dal 2001.

Apple sta puntando molto sull’evoluzione dei dispositivi mobili e il 70 per cento delle sue entrate provengono da iPhone e iPad, ma la cosa non gli impedisce di continuare a innovare il “Mac”, come dimostra l’ultimo Mac Pro.

Molte sono le novità significative introdotte per la prima volta da Apple nel mercato dei computer: touchpad, mouse, GUI, WiFi o USB, ad esempio, sono tecnologie per la prima volta apparse sui computer della società di Cupertino.

“Mac” ha reso famoso Apple e continua a essere anche oggi il simbolo del computer di fascia alta, in un contesto in cui Windows punta più sul volume delle sue vendite.

News Tecnologia

L’utilizzo dello smartphone in vacanza

In Italia, sono 16 milioni i ragazzi della Generazione Z e i Millenials che vivono quotidianamente utilizzando gli strumenti e i servizi digitali sul proprio smartphone, strumento centrale per gestire le relazioni sociali, tenersi informati e svolgere attività fondamentali nella vita di tutti i giorni. Motorola ha esplorato come invece cambia il rapporto con il […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

“Miss Italia Racconta l’Italia” in un video

“Miss Italia Racconta l’Italia” è un breve, intenso viaggio che invita alla scoperta dei luoghi cari alle Miss, che le avvolgono e le vedono crescere. Lo strumento è quello moderno e tecnologico dei social. La descrizione della propria città o del proprio borgo è suggerita dall’amore, dall’attenzione che le ragazze pongono nel vedere, guardare il […]

Leggi tutto
News Tecnologia

Solo lo 0,33% dei comuni utilizza gli assistenti virtuali nei propri siti informativi

Promuovere lo sviluppo delle realtà del territorio attraverso un’analisi dei comuni italiani con l’obiettivo di incoraggiare l’utilizzo dell’intelligenza artificiale all’interno delle istituzioni pubbliche: queste sono le parole che maggiormente mettono in risalto il 1° Osservatorio dedicato all’applicazione dell’intelligenza artificiale nel mondo delle Pubbliche Amministrazioni. Il documento in questione, che sarà aggiornato annualmente, è frutto della […]

Leggi tutto