NSA: gli USA hanno spiato quasi 100.000 computer del mondo

L’Agenzia per la sicurezza nazionale (NSA) degli Stati Uniti ha impiantato software in quasi 100.000 computer in tutto il mondo per monitorare quei dispositivi. Lo ha riferito il New York Times.

Il massiccio spionaggio cibernetico, con l’obiettivo di creare una piattaforma da cui lanciare attacchi informatici, è stato attuato tramite una tecnologia ‘segreta’ che permette di accedere ai dispositivi anche quando non sono connessi a internet.

Questa tecnologia, che la NSA ha impiegato almeno dal 2008, è basata su un canale segreto di onde radio che possono essere trasmesse da piccoli circuiti e inserite nei computer.

Il sistema ha anche permesso alla NSA di resistere ad attacchi cibernetici o a tentativi di spionaggio.

Questo programma di sorveglianza tramite radio-frequenza, chiamato Quantum, ha inoltre consentito l’accesso alle reti militari della Russia, alla polizia del Messico, dell’America Latina, in genere, oltre a quelle di autorità dell’Arabia Saudita, dell’India e del Pakistan.

Secondo il quotidiano The New York Times, non esiste alcuna prova che la NSA abbia impiantato questo software sui computer situati nel territorio degli Stati Uniti.

Negli ultimi due mesi, varie parti del programma Quantum sono state rese note dai documenti fatti trapelare da Edward Snowden.

Cultura e Società Intrattenimento News Tecnologia

Torino: è nata MRT Virtual, la nuova app con realtà aumentata dei Musei Reali

Un inedito strumento digitale per offrire al pubblico nuovi contenuti ed esperienze all’interno del percorso espositivo dei Musei Reali; si chiama MRT Virtual ed è la nuova app nata in collaborazione con la Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino a seguito del restauro dell’altare della Cappella della Sindone. Basata sulla […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

Acqua minerale delle Piccoli Dolomiti nel brick in cartone ecosostenibile

Nel nuovo anno ormai alle porte tante grandi imprese tornano al lavoro in ufficio, riducendo lo smart working. Milioni di italiani recuperano le abitudini di qualche anno fa anche se nel frattempo sono molto cambiate. Durante questi lunghi mesi gli italiani hanno infatti dato maggiore importanza ad una sana alimentazione, alla cura della propria salute […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

5 idee di upcycling creativo per riutilizzare gli oggetti che non servono più

Refurbed, il marketplace online per l’elettronica completamente ricondizionata, ha individuato una serie di buone pratiche di riutilizzo che possono contribuire al risparmio energetico e alla tutela dell’ambiente, incentivando il riciclo di oggetti di uso quotidiano. I protagonisti assoluti del riutilizzo sono certamente i capi di abbigliamento che, con la versatilità e durevolezza dei loro materiali, […]

Leggi tutto