Salvano una mano agganciandola alla caviglia

Un giovane cinese ha subito l’amputazione di una mano dopo un incidente sul lavoro.

Al suo arrivo all’ospedale di Changde, in provincia di Huan, in Cina, i medici avevano poca speranza di poter salvare la mano di Xiao Wei.

Il cinese è stato comunque immediatamente trasferito all’ospedale di Changsha, dove l’equipe medica ha deciso di aputare l’arto e di attaccarlo vicino alla caviglia. In questo modo, il sangue ha potuto continuare a circolare, mantenendo in vita la mano, mentre i medici trattavano le lesioni del paziente.

Il passo successivo, adesso, sarà quello di attaccare la mano al braccio.

Xiao Wei presto sarà sottoposto a una nuova operazione chirurgica per rimettere la sua mano al suo posto.

I medici ritengono il giovane recupererà tutte le funzioni della sua mano.

Lifestyle News Salute

Pandemia: gli anziani più resilienti dei giovani

Con la pandemia, gli italiani anziani si sono dimostrati molto più resilienti dei giovani. Se durante il lockdown, con tutte le sue restrizioni e opportune segregazioni, si temeva un incremento dei suicidi e dei disturbi psico-sociologici negli over 65, tali ipotesi sono state sconfessate in tutto il mondo. Contrariamente a quanto si potesse pensare, sono […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Oltre 20 milioni di bambini nei paesi ricchi hanno livelli elevati di piombo nel sangue

Secondo l’ultima Report Card pubblicata ieri dal Centro di Ricerca UNICEF Innocenti, la maggior parte dei Paesi ricchi sta creando condizioni malsane, pericolose e nocive per i bambini di tutto il mondo. La Innocenti Report Card 17: “Luoghi e Spazi – Ambiente e benessere dei bambini” mette a confronto i risultati ottenuti da 39 Paesi […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dopo la pandemia, prioritario riportare gli anziani a una vita sociale attiva

Dopo due anni di chiusure, gli ultimi mesi hanno visto una completa riapertura delle attività lavorative, scolastiche, sociali. Un processo che ha permesso alla popolazione di riprendere le normali attività, ma che spesso ha tenuto ai margini la popolazione anziana, caratterizzata da meno stimoli in tal senso e maggiormente preoccupata dai possibili effetti di un […]

Leggi tutto