Amazon consegnerà i suoi pacchi con i droni

Il gigante americano della vendita online, Amazon, vuole consegnare i suoi pacchi con i droni. Spera che il progetto possa essere operativo in meno di cinque anni.

A dirlo, è stato lo stesso CEO del gruppo americano, Jeff Bezos, che ha assicurato, domenica sera, sulla CBS, che la sua azienda sta provando la consegna dei pacchetti con i droni.

Velivoli minuscoli, senza pilota, alimentati da motori elettrici, porterebbero per via aerea un piccolo pacchetto di pochi chili di peso dal magazzino ai clienti. La consegna sarebbe effettuata a tempo di record, in 30 minuti.

“Un giorno, sarà più normale vedere i veicoli Prime Air che i camion della posta di oggi”, ha scritto la società in una nota pubblicata insieme a un video (vedi sotto) sul suo sito web. Ma, ha spiegato, “bisognerà attendere le norme e i regolamenti FAA”, ossia dell’agenzia federale statunitense per l’aviazione civile, che regola il traffico aereo.

IL VIDEO:

Cultura e Società News Tecnologia

La pandemia spinge il mercato dei big data nella sanità

Mai come nell’ultimo anno i dati sono stati i principali protagonisti in tutti i settori socio-economici e in particolar modo all’interno del sistema sanitario. Come riportato da una ricerca pubblicata su Statista, nel 2016 il mercato globale dei Big Data nella sanità era valutato 11.5 miliardi di dollari: secondo le previsioni, complice la pandemia da […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Tecnologia

Robot umanoidi per l’autismo

“Sugar, Salt & Pepper – Robot umanoidi per l’autismo” è il laboratorio sviluppato dal Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, Fondazione Paideia, Jumple e Intesa Sanpaolo Innovation Center che ha l’obiettivo di mettere a sistema le competenze legate alla robotica educativa e sociale con i bisogni dei bambini e ragazzi con disabilità. La sperimentazione, iniziata […]

Leggi tutto
News Tecnologia

Attacco hacker al Dipartimento di Polizia di Washington D.C.

I dati rubati dal Dipartimento di Polizia di Washington, D.C., hanno iniziato ad apparire su internet lunedì 26 aprile, rendendolo il terzo dipartimento di polizia negli Stati Uniti a essere colpito dai criminali informatici in sei settimane. Il commento di Kimberly Goody, Senior Manager Cybercrime, Mandiant Threat Intelligence. “Combinare furto di dati e attacchi ransomware […]

Leggi tutto
News IN DIES