Bere bibite zuccherate cambia la chimica del cervello

Bere regolarmente bibite gassate potrebbe cambiare il nostro cervello ‘profondamente’, secondo un nuovo studio.

Alcuni scienziati australiani hanno visto che dei ratti alimentati con bibite zuccherate per un mese erano diventati iperattivi e all’esame del cervello mostravano cambiamenti nei livelli di quasi 300 diverse proteine.

Riportavano cambiamenti del cervello simili a quelli che si vedono nel cancro e nella malattia di Alzheimer.

Jane Franklin della Macquarie University di Sydney ha detto al meeting annuale della British Society of Neuroscience, illustrando il lavoro: ‘la nostra ricerca suggerisce che il consumo a lungo termine delle bevande zuccherate può causare un profondo cambiamento nella chimica del cervello’.

Gli esperti consigliano di bere acqua, quando si ha sete e di bere bibite zuccherate solo una volta ogni tanto.

Attacchi di cuore, diabete, aumento di peso, fragilità ossea, cancro al pancreas e alla prostata, debolezza muscolare e paralisi sono in agguato.

Marte 4 miliardi di anni fa aveva oceani e laghi

La NASA ha pubblicato online un’impressionante animazione ricreando l’aspetto che avrebbe avuto Marte 4 miliardi di anni fa.

Realizzato con immagini generate al computer, questa animazione riflette i cambiamenti climatici che si sarebbero verificati sul pianeta rosso.

Marte infatti non pare sia sempre stato il pianeta polveroso e ostile che conosciamo oggi, secondo la NASA. Quattro miliardi di anni fa, aveva una spessa atmosfera, oltre a oceani e laghi.

Assomigliava alla terra, fino a quando la sua atmosfera non è cambiata e il ferro presente nel suolo non gli ha dato il suo caratteristico colore rossastro.

Gradualemente i laghi su Marte si sono prosciugato e l’atmosfera lentamente si è trasformata.

IL VIDEO DELLA NASA CHE MOSTRA COME NASCE E MUORE UN PIANETA:

Pin It on Pinterest