Giornata Mondiale del Diabete: tanti appuntamenti di rilievo

diabeteIl prossimo 14 novembre si celebra la Giornata Mondiale del Diabete, per sensibilizzare su una malattia che sta aumentando a un ritmo allarmante in tutto il mondo, mentre sta avendo un’impennata anche la percentuale dei giovani affetti dalla patologia.

Le principali cause della crescente diffusione del diabete di tipo 2 nei giovani adulti è il crescente tasso di obesità e la diminuzione dell’attività fisica, tutte cose che portano alla resistenza insulinica.

Mangiare cibi ad alto contenuto di carboidrati complessi, zuccheri e grassi saturi, insieme alla ridotta attività fisica, stanno causano nel mondo un allarmante aumento di diabete e di obesità.

In Italia, secondo le ultime stime, 5 milioni di persone sono affette dal diabete.

Per sensibilizzare la popolazione su questa terribile malattia in occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2013 sono stati organizzati quest’anno in Italia 400 eventi in tutto il Paese: appuntamenti di rilievo regionale o nazionale, centinaia di eventi a livello locale (‘glicemie in piazza’, incontri di informazione, passeggiate, dibattiti…).

La Giornata del Diabete è una campagna mondiale istituita nel 1991 dalla International Diabetes Federation (IDF) e dalla World Health Organization (OMS).

Lifestyle News Salute

Oltre 20 milioni di bambini nei paesi ricchi hanno livelli elevati di piombo nel sangue

Secondo l’ultima Report Card pubblicata ieri dal Centro di Ricerca UNICEF Innocenti, la maggior parte dei Paesi ricchi sta creando condizioni malsane, pericolose e nocive per i bambini di tutto il mondo. La Innocenti Report Card 17: “Luoghi e Spazi – Ambiente e benessere dei bambini” mette a confronto i risultati ottenuti da 39 Paesi […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dopo la pandemia, prioritario riportare gli anziani a una vita sociale attiva

Dopo due anni di chiusure, gli ultimi mesi hanno visto una completa riapertura delle attività lavorative, scolastiche, sociali. Un processo che ha permesso alla popolazione di riprendere le normali attività, ma che spesso ha tenuto ai margini la popolazione anziana, caratterizzata da meno stimoli in tal senso e maggiormente preoccupata dai possibili effetti di un […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa, nel 2030 i pazienti raddoppieranno

Il Ministero della Salute si mobilita contro le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali – MICI e dà seguito a una serie di iniziative già intraprese da tempo. Le MICI, la Malattia di Crohn e la Colite ulcerosa, sono destinate a diventare sempre più diffuse in Italia, con la stima di un raddoppio entro il 2030 rispetto […]

Leggi tutto