Derivati della cannabis efficaci contro il cancro

Secondo uno scienziato britannico, i derivati della cannabis sono in grado di combattere alcune forme di cancro, ma fumare marijuana non ha alcun effetto positivo.

Lo scienziato dice che i derivati della cannabis sono in grado di distruggere le cellule tumorali nelle persone con leucemia. I cannabinoidi hanno un’azione complessa e interagiscono con un gran numero di processi di cui il cancro ha bisogno per sopravvivere. Hanno un potenziale molto grande rispetto ad altri farmaci che hanno una singola funzione.

A dirlo, il dottor Wai Liu, oncologo dell’Università di Londra.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Anticancer Research, evidenzia i diversi effetti dei cannabinoidi non psicoattivi sulle cellule tumorali.

Wai Liu sostiene, però, che il fumo di cannabis non avrebbe lo stesso effetto dell’ingestione di un composto purificato dei cannabinoidi.

La cannabis contiene più di 80 sostanze attive e gli effetti anti-cancro sarebbero neutralizzate da altri componenti.

Quindi, contro il cancro, per lo studioso, è necessario somministrare il farmaco a base di cannabis in compresse o iniezioni, che permettono di calibrare la dose più efficace possibile.

Lifestyle News

Neonati: documento intersocietario sull’Alimentazione complementare

Quando avviare lo svezzamento? È possibile far provare qualsiasi alimento ai bambini che iniziano l’alimentazione complementare? Alimentazione complementare e autosvezzamento sono la stessa cosa? A queste e a molte altre domande risponde il Documento intersocietario sull’Alimentazione complementare promosso dalla Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) in collaborazione con la Federazione Italiana Medici Pediatri […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Tecnologia

Il diabete giovanile ama la tecnologia

I ragazzi in classe lo hanno imparato da tempo: il suono della campanella coincide anche con la consegna dei dispositivi elettronici. Gli unici device ammessi sono quelli dei ragazzi con diabete mellito di tipo 1 che devono tenere sul banco per verificare se ci sono variazioni significative nei livelli di glicemia. Un numero considerevole visto […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Fratture: il trattamento chirurgico è privilegiato

“L’indicazione alla chirurgia nel trattamento delle fratture all’avambraccio nei bambini (che sono in assoluto le più frequenti dell’arto superiore) è aumentata negli ultimi anni del 20%. Intervenire chirurgicamente assicura, infatti, migliori risultati rispetto al trattamento conservativo in gesso, che mantiene comunque un ruolo da protagonista, e soprattutto garantisce un periodo di malattia più breve e […]

Leggi tutto