La dieta vegetariana ferma l’invecchiamento

dieta_mediterraneaIeri, 1° ottobre 2013, si è celebrata la Giornata Vegetariana Mondiale, in apertura della sesta Settimana Vegetariana Mondiale, che si concluderà il prossimo 7 ottobre. Numerosi studi, fatti negli ultimi tempi, hanno messo in evidenza come, una dieta vegetariana contribuisca ad allungare la vita.

Ad esempio, uno studio pubblicato qualche giorno fa, su ‘Lancet Oncology’ ha rivelato che migliorare l’igiene di vita rallenta l’invecchiamento delle cellule, aumentando la lunghezza dei telomeri, il complesso di DNA e proteine che protegge le estremità dei cromosomi, mantenendo la loro stabilità e controllando l’invecchiamento delle cellule.

L’accorciamento dei telomeri e l’indebolimento della loro integrità strutturale accelerano l’invecchiamento delle cellule, causando la loro morte.

Dunque, la lunghezza dei telomeri è un’indicazione dell’età biologica.

Per lo studio, il dottor Dean Ornish dell’University of California, San Francisco, Stati Uniti, ha confrontato due gruppi di uomini di cui le biopsie avevano rivelato un cancro alla prostata in fase precoce e con un basso rischio di metastasi.

A un gruppo di 10 uomini ha chiesto di cambiare significativamente le abitudini per adottare uno stile di vita più sano, mentre ad altri 25 uomini del gruppo di controllo non ha chiesto di cambiare qualcosa.

I cambiamenti delle abitudini comprendevano l’adozione di una dieta vegetariana, un moderato esercizio fisico (camminare 30 minuti al giorno per 6 giorni alla settimana), l’introduzione di tecniche di gestione dello stress (meditazione, yoga) e alcune sedute di sostegno settimanali di 60 minuti.

La misurazione dei telomeri, all’entrata in studio e 5 anni dopo, ha mostrato, nel gruppo che aveva cambiato il suo modo di vivere, che i telomeri erano aumentati del 10%, in media, mentre nel gruppo di controllo si erano ridotti del 3%, in media.

Ne consegue, che giova mangiare vegetariano, seguendo in generale anche uno stile di vita sano.

Lifestyle News Salute

Disturbi del sonno: 1 italiano su 4 dorme male

In Italia ben 12 milioni di persone soffrono di disturbi del sonno: difficoltà di addormentamento, frequenti risvegli durante la notte, risvegli precoci la mattina e difficoltà di riprendere sonno. Secondo i recenti dati dell’Associazione Italiana per la Medicina del Sonno (AIMS), nel nostro Paese circa 1 adulto su 4 soffre di insonnia cronica o transitoria. […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Astenia primaverile, come gestirla ai tempi del coronavirus

Siamo in piena primavera, in questo periodo dell’anno normalmente avvertiamo un senso di stanchezza, mancanza di energia o apatia, si tratta della temuta “astenia primaverile”, che quest’anno potrebbe essere più dura da affrontare a causa della pandemia. È stato un anno difficile per tutti, la maggior parte di noi nota un senso di spossatezza che […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dalla vitamina B l’energia extra per sostenere il nostro organismo

Dopo lo stallo degli ultimi mesi il nostro organismo chiede sostegno. Inattività prolungata, isolamento e situazioni di stress, uniti al cambio di stagione, sono tutti fattori che concorrono a farci sentire stanchi e affaticati e, per superare al meglio questo momento, possono darci una mano gli integratori alimentari, in particolare quelli a base di vitamina […]

Leggi tutto
News IN DIES