Fao: gli scarti di cibo causano perdite e inquinamento

sprechi.ciboIl cibo sprecato nel mondo è responsabile di maggiori emissioni di gas serra, ha detto la FAO, in uno studio pubblicato a Roma.

I rifiuti del cibo causano circa 750 miliardi di perdite annuali, causando danni alla terra e all’ambiente.

Ogni anno, circa un terzo di tutti gli alimenti destinati al consumo umano, circa 1,3 miliardi di tonnellate, va sprecato, insieme a tutta l’energia, l’acqua e i prodotti chimici necessari per produrlo e scartarlo.

Ciò corrisponde a quasi il 30 per cento dei terreni agricoli di tutto il mondo e a un volume di acqua equivalente al flusso annuo del fiume Volga, utilizzati invano.

Secondo il rapporto, il 54% degli scarti alimentari nel mondo si verifica nella fase iniziale di produzione, nella gestione, dopo il raccolto e nell’immagazzinaggio.

Il restante 46% delle perdite si verifica nelle fasi di lavorazione, distribuzione e consumo.

In Asia, le perdite coinvolgono i cereali, soprattutto il riso, e meno la carne. Tuttavia, i residui di frutta contribuiscono in modo significativo agli sprechi nel continente asiatico, così come in Europa e in America Latina.

Nei paesi in via di sviluppo, le perdite maggiori si verificano in fase di post-raccolta, a causa dell’agricoltura inefficiente e della mancanza di strutture di stoccaggio adeguate.

La FAO stima che il costo dei rifiuti alimentari, esclusi i pesci e i frutti di mare, ammonta a circa 750 miliardi dollari l’anno, pari al Pil di Turchia e Svizzera.

Nella sua relazione, la FAO stima che le emissioni di carbonio del cibo sprecato ammontano a 3,3 miliardi di tonnellate di biossido di carbonio all’anno, con un totale di emissioni che si colloca al terzo posto dopo le emissioni di gas serra prodotte da Usa e Cina.

Cultura e Società News Scienza

L’Italia è un paese a rischio desertificazione

Vittima di cambiamenti climatici sempre più sfavorevoli, che determinano una progressiva riduzione dell’acqua disponibile nel suolo e una continua erosione dei terreni, l’Italia è un paese a rischio desertificazione e siccità, principalmente nelle zone del meridione e nelle isole. Tra le attività più colpite da questa situazione vi è indubbiamente l’agricoltura, settore produttivo di riferimento […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento News

Varignana Music Festival 2021: musica e natura si incontrano

Dall’8 al 16 luglio 2021, nell’esclusiva sede di Palazzo di Varignana, luxury resort immerso nelle colline bolognesi, si svolgerà la VII edizione del Varignana Music Festival, il primo festival estivo di musica classica del territorio. Tra i protagonisti di questa edizione: Giovanni Sollima, Alexander Romanovsky e Alexandra Dovgan. Un appuntamento che si è imposto nel […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Viaggi

“Zurigo Weeks”, cominciato da giugno

A Zurigo l’estate della riapertura ai viaggi comincia da giugno con una serie di offerte dedicate a tutti i turisti che finalmente potranno tornare ad ammirare e vivere la più vivace delle città elvetiche. “Zurigo Weeks” è il nome della promozione lanciata in questi giorni e che prevede 12 settimane dedicate ad una vacanza fatta […]

Leggi tutto
News IN DIES