Essere ritardatari cronici: può essere una malattia

A uno scozzese di 57 anni recentemente è stato diagnosticato il disturbo di ritardo cronico dall’ospedale di Dundee (Regno unito).

orologioIl ritardare sarebbe dovuto a un difetto causato da un disturbo del cervello e non da un problema di organizzazione.

Jim Dunbar, il soggetto affetto dalla malattia, dice di non essere in grado di arrivare in tempo a un appuntamento, per andare a lavorare, per prendere un treno o per vedere i suoi amici. “Ho perso un sacco di posti di lavoro e questo problema ha davvero inciso sulla mia vita”, ha detto.

La disabilità è stata illustrata da uno specialista dell’ospedale di Dundee, in Scozia.

L’uomo, secondo i medici, ha un deficit che colpisce una regione particolare del cervello, già nota per il disturbo da iperattività e deficit di attenzione, che impedisce al soggetto di gestire il tempo.

Lifestyle News Salute

Per sapere quanto soffriamo, basterà un prelievo del sangue

A chi soffre di dolore cronico smetteremo a breve di chiedere “Ma quanto ti fa male?”. A questa risposta, ci hanno pensato i ricercatori italiani che dopo anni di studio, hanno avuto le conferme scientifiche(1-2) dal primo biomarker al mondo (MLM, Mu-Lympho-Marker) che permette di individuare l’esistenza e la prima scala di intensità del dolore […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Antibiotico-resistenza, nuove soluzioni

OLTRE LA PANDEMIA: LE NUOVE MINACCE VIRALI E BATTERICHE – Le infezioni virali e batteriche sono molteplici e minacciano la salute globale anche in un futuro post-pandemico. A preoccupare sono soprattutto le malattie causate da batteri multiresistenti agli antibiotici, a cui si rivolgono costantemente gli sforzi delle organizzazioni nazionali e internazionali (OMS, OCSE, CDC, ECDC, […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dormire a sufficienza è vitale per la salute

Dormire è considerato un lusso nella società moderna. Infatti, diversi fattori tra cui il rumore, l’inquinamento visivo e lo stress impediscono a moltissimi di noi di dormire bene. Per questo motivo è importante assicurarsi di dare priorità al sonno e dormire almeno 8 ore ogni notte. Sebbene vi siano diversi modi per agevolare il sonno […]

Leggi tutto